Vettorizzazione e trasformazione in pdf

messaggio inserito domenica 29 febbraio 2004 da Davide

Davide : [post n° 16755]

Vettorizzazione e trasformazione in pdf

Ciao Ragazzi,
sono ancora io... visto che qui c'è molta gente esperta e ben disposta approfitto per cercare di risolvere i miei dubbi.
Credo molti di voi si sia trovati nella condizione di dover ridisegnare un'area urbana partendo da una planimetria in formato immagine e dovendo ripassare tutte le linee ed i retini...
So che esistono dei softaware per vettorizzare le immagini, trasformando dei jpeg o altri formati, in dxf o dwg.
Avevo provato un software che si chiama Vector 3.0 o qualcosa di simile, ma con risultati pessimi ed approssimativi... ho sentito voci che il corel draw svolge questa funzione... sapete nulla?
Alra questione: capita di dover inserire dei disegni di autocad in word (a volte trasformo i dwg in immagini tramite l'illustrator, ma è lunga) e di solito li mporto facendo copia ed incolla oppure utilizzando i files wmf.
Quando poi trasformo i documenti doc di word in pdf tramite l'acrobat, i disegni vengono di schifo... non capisco perchè...
Grazie x l'aiuto Ciao Davide
magh :
per la prima questione non so proprio come esserti di aiuto, per la seconda ribalto la logica: hai mai provato a trasformare prima un file dwg in pdf ed importarlo poi in word? Io di solito faccio così e ottengo dei buoni risultati!
Simone :
Io uso raster design della autodesk. Ottimo programma, anche se come buona parte dei prodotti autodesk è poco intuitivo. Raf ci ha sempre consigliato (ed con somma ragione) Wintopo. Di corel so davvero poco, quindi non posso aiutarti molto, prova a vedere nelle numerose recensioni del prodotto sul web, sicuramente qualcuno avrà approfondito questo aspetto.
Per quello che riguarda le immagini: autocad ha un ottimo sistema di stampa di immagini (tramite il comando plot). Anzichè passare per illustrator, ti consiglierei di provare per quest'altra strada. Ricordiamo sempre: + conversioni subisce un file, + alto è il rischio che perda di qualità!
Simone :
Eccone un altro che vive in internet ;)
Davide :
E il dwg come lo trasformi in pdf? da autocad?
:

Corel in effetti ha una funzione che ti consente di vettorizzare, ma a meno che non si tratti di linee sottilissime legge tutto quello che trova con il risultato di linee multiple sovrapposte
per trasformare un file dwg in pdf devi stamparlo sulla stampante pdf, che se non hai devi importare tra le stampanti virtuali
raf :
qui a fianco in CERCA IN BACHECA inserisci PDF995 e troverai il necessario per creare pdf.

ciao a tutti :)
Simone :
Puoi passare da dwh a pdf e da pdf a wmf o jpg, oppure passare da dwg a jpg e poi importare un'immagine da files in word. In jpg passi stampando il tuo disegno col jpg plot all'interno di autocad
magh :
scusa raf, ma la versione free di pdf995 non ti fa apparire una pagina di sponsor nel browser? Tempo fa avevo visitato il sito e mi sembra di ricordare che l'avevo scartato per questo...Un'altra domanda: con questo programma è possibile specificare la risoluzione con cui stampare in pdf?
Grazie!
:
La stampa su jpg mantiene la qualità dell'immagine?
raf :
2 sì

1) la pagina pubblicitaria esce nel momento in cui si è creato il file pdf.

2) si può cambiare la risoluzione
Simone :
Sì, mantiene la qualità, a patto di utilizzare una risoluzione alta. Come si fa? Esattamente come quando stampi, anzichè scegliere il formato della pagina, nel momento in cui avrai scelto come plotter il JPG, potrai anche determinare i pixels!
raf :
wintopo non l'ho segnalato io ma Alepg
ciao :)
Davide :
Ok grazie per le dritte, sono riuscito a creare pdf e jpg cambiando le stampanti con autocad.una volta aperto word non riesco ad inserire il pdf(compare solo l'icona di acrobat) e se inserisco l'immagine jpg, quando salvo il doc come pdf mi cambia i colori del disegno e la qualità scade molto...
Ora provo a vedere pdf995..
Grazie ciao Davide
Avvisami quando qualcuno risponde
Non mandarmi più avvisi

Se vuoi essere avvisato quando qualcuno interviene in questa discussione, indica un nome e il tuo indirizzo e-mail.