Premio Architettura e Sostenibilità 2010

premio miglior tesi di laurea e dottorato di ricerca

candidature entro 30 aprile 2010

Ritorna l'appuntamento con il Premio Architettura e Sostenibilità, promosso da Terra Futura e Ecoaction Cultura & Progetto Sostenibili, in collaborazione con facoltà italiane di architettura e ingegneria e con il patrocinio di ANCI-Associazione Nazionale Comuni Italiani, Coordinamento Agende 21 locali italiane, Lega delle Autonomie Locali, UNCEM-Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani e UPI-Unione delle Province d'Italia.

Il concorso si struttura in due sezioni:

  • Ricerca e Innovazione - premia le migliori tesi di laurea e di dottorato di ricerca italiane ed estere che affrontano i temi dell'architettura sostenibile, dell'innovazione progettuale e della progettazione partecipata.
  • Tradizione e Innovazione - per dare visibilità alle migliori buone pratiche di normazione, regolamentazione e incentivazione delle amministrazioni pubbliche relative al costruito storico e consolidato.

Adesioni: La domanda di partecipazione, scaricabile dal sito, dovrà pervenire entro e non oltre il 16 aprile 2010.

Consegna: entro il 30 aprile 2010 alla segreteria organizzativa va inviato con un'unica spedizione il materiale necessario per la partecipazione.

Premi
Il concorso prevede l'assegnazione di premi simbolici che saranno conferiti, in relazione alla coerenza con il tema, all'autore/i della migliore tesi di laurea e quello/i di dottorato di ricerca. È prevista inoltre la menzione di ulteriori tesi che si siano distinte per l'innovazione delle soluzioni proposte. Saranno valutati con particolare attenzione i lavori che hanno considerato variabili di sostenibilità sociali ed economiche nello sviluppo del progetto di ricerca. Ai vincitori saranno corrisposti i seguenti riconoscimenti:
1) I premio per migliore tesi di laurea: rimborso spese del valore di € 500 e stage
2) I premio per migliore tesi di dottorato di ricerca: rimborso spese del valore di € 500 e stage
3) premio per tesi menzionate: contributo spese del valore di € 250 e stage

Lo stage previsto dal concorso consiste nell'opportunità di fare un'esperienza della durata di minimo 3 e massimo 6 mesi presso uno studio di progettazione architettonica, un'impresa o una pubblica amministrazione (viaggio e soggiorno a carico dei vincitori). Sarà possibile attribuire ulteriori menzioni speciali per lavori aventi una rilevante ricaduta su scala regionale - anche attraverso l'integrazione di particolari tecnologie edili o energetiche - sul tessuto sociale, economico, imprenditoriale, per la peculiare potenzialità di diretto trasferimento tecnologico e di know how. Tutte le tesi partecipanti devono essere redatte in lingua italiana o inglese per gli elaborati provenienti da paesi esteri.

Prorogato al 30 aprile 2010 il termine per candidarsi alla V edizione dell'iniziativa Architettura e Sostenibilità.

Premiazioni e mostra a Terra Futura (Firenze, 28-30 maggio 2010)

BANDO - formato pdf

Per informazioni: www.terrafutura.it

pubblicato in data: