Al lavoro con Mario Cucinella per ricostruire l'Emilia

pubblicato il: - ultimo aggiornamento: 

candidature entro il 15 maggio 2013

Confindustria, CGIL, CIS e UIL lanciano un appello a giovani architetti, ingegneri e designer, disposti a partecipare, insieme all'architetto Mario Cucinella, alla progettazione di interventi di ricostruzione nelle zone terremotate delle provincie di Modena, Ferrara, Bologna, Reggio dell'Emilia e Mantova.

Gli interventi riguarderanno opere d'interesse collettivo, come asili, palestre e poliambulatori, da realizzare con i contributi che Confindustria, CGIL, CIS, UIL hanno raccolto grazie alle donazioni dei lavoratori e delle Imprese.

L'architetto Cucinella coordinerà un gruppo di giovani legati al proprio territorio e che dovranno lavorare al suo fianco, allo scopo di valorizzare al massimo le donazioni dei lavoratori e delle imprese dell'industria, al fine di creare opere architettoniche di alta qualità, con attenzione ai temi ambientali ed energetici e che possano rimanere, nel tempo, come esempi di buona pratica professionale e di utilità perle comunità locali.

Il lavoro sarà sviluppato sotto forma di workshop permanente, della durata di tre mesi, da svolgersi presso lo studio dell'architetto Cucinella, a Bologna.

Destinatari: la selezione si rivolge a 4/6 giovani architetti, ingegneri e designer, residenti nelle provincie di Modena, Reggio Emilia, Bologna, Mantova e Ferrara. I candidati ideali devono avere un'età non superiore ai 30 anni e ottenuto risultati d'eccellenza nel corso degli studi universitari.

Borsa di studio: ai partecipanti al workshop sarà assegnata una borsa di € 1.000 al mese.

Info e bando: www.confind.emr.it