Lavorare al buio

concorso di design riservato ai designer under 35

consegna entro il 15 febbraio 2014

Nei mesi di marzo e aprile 2014 sarà allestito presso l'Archivio Giovanni Sacchi a Sesto San Giovanni un "laboratorio al buio" dove sarà possibile, accompagnati da un non vedente, fare una esperienza di lavoro al buio. A fianco di questo laboratorio sarà allestita una mostra composta da due sezioni, la prima dedicata ad imprese che esporranno ausili per l'integrazione lavorativa dei non vedenti e non solo, e la seconda dove i progettisti esporranno le loro idee innovative sul tema.

Per la parte di mostra dedicata ai progettisti viene lanciato un CONTEST dedicato a designer che non avranno ancora compiuto 35 anni alla data del 31-12-2013 e che siano laureati con laurea triennale in design, architettura, scienza delle comunicazioni, accademie d'arte o scuole private post-diploma di indirizzo design o comunicazione. Viene richiesto al progettista di fornire un concept relativo ad un prodotto o ad uno spazio che possa essere di aiuto nell'integrazione dei non vedenti nel mondo del lavoro; verranno tenuti in particolare conto le soluzioni progettuali che andranno nel senso del design for all e che possano avere anche una valenza di comunicazione e sensibilzzazione sul tema dell'inclusione sociale dei disabili.

Una giuria a suo insindacabile giudizio stilerà, entro il 28 febbraio 2014, la graduatoria dei progetti inviati. I primi nove progetti saranno presentati in una mostra, a cura degli organizzatori, nei mesi di marzo/aprile 2014 presso l'Archivio Giovanni Sacchi di Sesto San Giovanni. La mostra farà inoltre parte dell'evento NON ASPETTARE DI DIVENTARE VECCHIO PER FINIRE IN UN ARCHIVIO, evento che viene organizzato ogni anno durante la Milano Design Week (8/13 aprile 2014).

Ai primi tre classificati verrà corrisposto un rimborso spese lordo di euro 500. Il giorno dell'inaugurazione verranno comunicati i tre progetti primi classificati.

» Bando

pubblicato in data: