Archeologia urbana: quale significato per il futuro?

La rivista internazionale EDA lancia una call for papers

consegna entro il 30 marzo 2015

La rivista internazionale EDA - Esempi di Architettura lancia una call for papers per il prossimo numero dedicato al tema dell'archeologia urbana.

L'archeologia urbana costituisce poi una questione nella questione: cosa accade e come agire, anche progettualmente, quando l'archeologia emerge, come un frammento o un brandello, all'interno di un ambito urbano definito? Quali sono gli orizzonti di senso che essa può assumere? Quali i dispositivi progettuali per renderla fruibile reimmettendola in una dinamica urbana viva?

Il numero di EDA vuole provare a dare risposta a questi interrogativi ed è aperto a sollevarne di nuovi, attraverso contributi che provengano da diversi punti di vista disciplinari, accogliendo riflessioni teoriche ed esperienze progettuali o di studio e ricerca.

La lingua ufficiale della call è l'inglese, ma è possibile proporre articoli anche in spagnolo, italiano, francese, tedesco, etc.. purché accompagnati d una sintesi in inglese.

La consegna degli articoli deve avvenire entro il 30 marzo 2015.

Dettagli e istruzioni: www.esempidiarchitettura.it

pubblicato in data: