Qualcosa da dire o proposte sull'edilizia abitativa a prezzi accessibili? Bee Breeders cerca contributi

call for essay

Consegna entro il 25 agosto 2018

Sulla scia dei concorsi di idee dedicati all'abitare, la piattaforma Bee Breeders dedica il primo numero della nuova rivista internazionale cartacea Archhive  agli alloggi economici, e propone una call per selezionare contributi, scritti o illustrati.

La città, grazie ai servizi che offre - assistenza medica, lavoro, trasporti, educazione - è la meta di un gran numero di persone, le sue dimensioni limitate tuttavia rendono lo spazio esistente prezioso e la possibilità di abitarvi sempre più cara. 

Diventa così pertinente interrogarsi su chi abbia in effetti diritto a questo spazio e come questo debba essere regolato.  Intorno a queste tematiche urbanisti, architetti, ingegneri, designer, ma anche sociologi, economisti e politici riflettono, facendo degli alloggi a prezzi accessibili una tematica di primo piano della contemporaneità.

Per questo Bee Breeders inaugura con il tema What is Affordable Housing il primo numero della sua nuova pubblicazione Archhive, e invita chiunque abbia un contributo interessante a candidarsi.

Gli autori selezionati saranno pubblicati e avranno una copia gratuita del numero.

Le idee potranno essere espresse attraverso contributi scritti o illustrazioni, su una o due pagine, e potranno essere lavori analitici, utopistici, critici o concettuali. 

Maggiori informazioni:
words@beebreeders.com
https://beebreeders.com/archhive-volume-1

pubblicato in data: