Ardeth #5. Innovation as it happens. Si cercano interpretazioni inedite sul tema dell'innovazione

Call for papers

pubblicato il:

Consegna entro il 30 gennaio 2019

Ardeth Magazine, rivista di Architectural Design Theory diretta dal professor Carlo Magnani (IUAV), propone una call for papers per ricercare i contributi del prossimo numero curato dall'architetto spagnolo Andrès Jaque e incentrato sul tema dell'innovazione e dell'evoluzione sociale.

La rivista intende proporre, attraverso numeri monografici curati da diversi guest editor, approfondimenti inediti intorno al potere del progetto e alla teoria dell'architettura.

Il quinto numero di Ardeth esplorerà il ruolo di attori non-umani ed ecosistemi all'interno di processi di innovazione; la partecipazione del contingente, dell'ambientale, dell'accidentale e del non intenzionale nell'affermazione del progetto e dell'invenzione come pratiche di ricostruzione sociale; oltre a contributi sul modo in cui una nozione collettiva di innovazione può emancipare i processi innovativi dall'egemonia del corporate - come possono essere mobilitati in quanto incarnazione di politiche progressiste e inclusive, di impegno, e di attivismo.

Con la call for papers si intende sollecitare la presentazione di contributi inediti che provino a rispondere, tramite argomentazioni teoriche ed empiriche, ad alcune questioni legate ai temi dell'invenzione e dell'evoluzione del sociale.

Ardeth Magazine è co-finanziata da Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura e Studi Urbani; Politecnico di Torino, Dipartimento di Architettura e Design; Università IUAV di Venezia, Dipartimento di Culture del Progetto; Università di Roma La Sapienza, Dipartimento di Architettura e Progetto.

Partecipazione

La call è aperta a contributi originali, frutto di una ricerca condotta dall'autore/-i che non siano mai stati pubblicati, né che siano sotto revisione presso un'altra rivista.

Ardeth accetta i manoscritti in due forme: Contributi Peer-Review e Contributi a Invito. I manoscritti devono essere principalmente testuali (3÷6,000 parole incluse note, citazioni e riferimenti).

I saggi devono essere sostenuti da un adeguato apparato bibliografico, offrire un contributo originale e critico di natura teorica o empirica, ed essere supportati da un appropriato apparato visivo.
Le immagini hanno una natura argomentativa, non illustrativa.

I manoscritti devono essere inviati al Comitato Editoriale: redazione@ardeth.eu

Call Ardeth

Maggiori informazioni:
www.ardeth.eu/call-for-papers