Architetture per Foggia 2019: interventi puntuali per valorizzare la città

concorso di idee

Consegna entro il 31 maggio 2019

La Fondazione dei Monti Uniti di Foggia e il Rotary Club "Giordano" di Foggia bandiscono la quarta edizione del concorso di idee Architetture per Foggia volto alla selezione di proposte progettuali utili alla sensibilizzazione pubblica e istituzionale sui temi della riqualificazione funzionale e ambientale della città.

Il concorso è strutturato in due sezioni:

  • Sezione 1 sul tema "VUOTI URBANI"
  • Sezione 2 "Giorgio Antonucci" sul tema "AGOPUNTURE URBANE", riservata a concorrenti di età inferiore a 35 anni.

Nello specifico il tema dei "Vuoti urbani" vuole concentrare l'attenzione dei partecipanti sulla città da demolire e ricreare tra riqualificazione, recupero e nuove costruzioni, con l'obiettivo di verificare le potenzialità e le criticità in materia di servizi, spazi pubblici, aree verdi, luoghi di aggregazione, contenitori culturali, qualità delle residenze urbane.

Il tema delle "Agopunture urbane", riguarda invece la sistemazione di zone del centro storico e delle aree adiacenti caratterizzate dalla presenze di siti storico artistici.
L'intervento di valorizzazione proposto potrà essere di diverso tipo, dall'arredo urbano al verde pubblico, da un piano di illuminazione a uno del colore, con un costo complessivo pari a massimo 60 mila euro.

Come spiega in una nota il presidente della Fondazione, Aldo Ligustro "Per la quarta edizione del concorso, infatti, con gli amici del Rotary "Giordano" abbiamo voluto tener insieme vecchie istanze e nuovi orientamenti: penso all'Agopuntura urbana, una nuova "scuola di pensiero" che a grandiosi progetti di rinnovamento urbano preferisce piccoli interventi mirati, sostenibili e realizzabili, immaginando il sistema complesso della città come un organismo vivente. Che è anche lo spirito con cui la Fondazione organizza il concorso insieme al Rotary ed il motivo per cui riserva una sezione ai professionisti under 35: giovani idee per giovani menti".

Partecipazione 

Il concorso è aperto agli architetti e ingegneri, iscritti ai relativi Ordini professionali, ai quali non sia inibito l'esercizio della libera professione. 

Premi

  • Sezione 1 | Vuoti urbani
    al vincitore: 3.000 euro
  • Sezione 2 | Giorgio Antonucci "Agopunture urbane"
    al vincitore: 1.500 euro

Bando di concorso

Maggiori informazioni:
www.fondazionemontiunitifoggia.it

pubblicato in data: