Premio Europeo di Architettura Sacra 2019 alle migliori tesi di progettazione di edifici di culto

premio per tesi di laurea

Consegna entro il 17 maggio 2019

La Fondazione Frate Sole di Pavia rinnova il suo impegno nella promozione e valorizzazione del talento dei giovani laureati, organizzando l'ottava edizione del Premio Europeo di Architettura Sacra rivolto a studenti che abbiano discusso tra il 2016 e il 2019 una tesi di laurea/dottorato/master sulla progettazione di una chiesa di culto cristiano.

Con questo concorso gli organizzatori intendono stimolare, fin dal periodo universitario, l'interesse e la ricerca dei giovani progettisti nel campo dell'architettura di culto, premiando le qualità artistiche e mistiche che rendono lo spazio sacro un luogo di esaltazione spirituale, rispondente all'acquisita concezione comunitaria dell'azione liturgica.

Nella scorsa edizione a trionfare sono stati gli italiani, oltre alla polacca Irmina Niewczas, gli altri tre vincitori provengono dal nostro Paese e sono: Stefano Campanini, Lucilla Di Paolo e il gruppo composto da Giulia Drago, Federica Ingegno, Roberta Laera, Valentina Lazzaro, Simona L'Erario.


Premio Europeo di Architettura Sacra 2017
Lucilla di Paolo, Complesso Parrocchiale San Vito, Taranto | Tesi di Master - II livello - per la Progettazione di Edifici per il Culto, presso l'Univerità degli Studi di Roma.

Partecipazione

Il bando è indirizzato ad architetti/ingegneri che hanno svolto, tra il 2016 e il 2019, una tesi di laurea/dottorato/master sulla progettazione di una nuova chiesa.

Iscrizione

I documenti definiti nel bando devono essere inviati all'indirizzo e-mail della Fondazione Frate Sole entro venerdì 17 maggio 2019.

Premio

Il montepremi è di 6.000 euro assegnati ad un solo progetto o divisi, qualora siano indicati più vincitori.

Bando | Domanda di partecipazione 

Maggiori informazioni nella sezione download del sito fondazionefratesole.org

pubblicato in data: