Premio Europeo di Architettura Sacra 2019 alle migliori tesi di progettazione di edifici di culto

premio per tesi di laurea

pubblicato il:

Consegna entro il 17 maggio 2019

La Fondazione Frate Sole di Pavia rinnova il suo impegno nella promozione e valorizzazione del talento dei giovani laureati, organizzando l'ottava edizione del Premio Europeo di Architettura Sacra rivolto a studenti che abbiano discusso tra il 2016 e il 2019 una tesi di laurea/dottorato/master sulla progettazione di una chiesa di culto cristiano.

Con questo concorso gli organizzatori intendono stimolare, fin dal periodo universitario, l'interesse e la ricerca dei giovani progettisti nel campo dell'architettura di culto, premiando le qualità artistiche e mistiche che rendono lo spazio sacro un luogo di esaltazione spirituale, rispondente all'acquisita concezione comunitaria dell'azione liturgica.

Nella scorsa edizione a trionfare sono stati gli italiani, oltre alla polacca Irmina Niewczas, gli altri tre vincitori provengono dal nostro Paese e sono: Stefano Campanini, Lucilla Di Paolo e il gruppo composto da Giulia Drago, Federica Ingegno, Roberta Laera, Valentina Lazzaro, Simona L'Erario.


Premio Europeo di Architettura Sacra 2017
Lucilla di Paolo, Complesso Parrocchiale San Vito, Taranto | Tesi di Master - II livello - per la Progettazione di Edifici per il Culto, presso l'Univerità degli Studi di Roma.

Partecipazione

Il bando è indirizzato ad architetti/ingegneri che hanno svolto, tra il 2016 e il 2019, una tesi di laurea/dottorato/master sulla progettazione di una nuova chiesa.

Iscrizione

I documenti definiti nel bando devono essere inviati all'indirizzo e-mail della Fondazione Frate Sole entro venerdì 17 maggio 2019.

Premio

Il montepremi è di 6.000 euro assegnati ad un solo progetto o divisi, qualora siano indicati più vincitori.

Bando | Domanda di partecipazione 

Maggiori informazioni nella sezione download del sito fondazionefratesole.org