Work-Family (re)balance. Giovani dietro l'obiettivo per raccontare la ri-conciliazione tra lavoro e famiglia

concorso fotografico per professionisti e amatori dai 19 ai 29 anni

Consegna entro il 20 dicembre 2019

Esprimere attraverso le immagini una possibile ri-conciliazione tra carriera e famiglia, questo è il tema del concorso fotografico organizzato dalla Fondazione Marco Vigorelli e dall'Associazione Culturale TWM Factory per promuovere una riflessione culturale sulle aspettative future del lavoro e dei bisogni personali.

L'obiettivo del contest è quello di raccontare i cambiamenti socio-demografici ed economici che stanno modificando la società e la vita privata delle persone.

Partendo dal concetto del work-life balance, ovvero la capacità di bilanciare in modo equilibrato il lavoro e la vita privata, il contest introduce il principio di work-family (re)balance, spingendo a riflettere sulle modalità di coniugare, in modo non conflittuale, l'ambito professionale e quello familiare.

Ai partecipanti il compito di tratteggiare attraverso la fotografia questa ricongiunzione, cancellando le opposizioni vita privata/carriera e priorità della famiglia/successo professionale.

Partecipazione

Possono partecipare al concorso fotografi professionisti e amatoriali di età compresa tra i 19 e i 29 anni (compiuti).

Iscrizione

Ogni partecipante dovrà inviare entro il 20 dicembre 2019 una mail a info@marcovigorelli.org con il materiale indicato nel bando di concorso.

Premi

Il primo premio ammonta a Euro 1.000,00 (al lordo delle ritenute di legge).

Sono previste due menzioni speciali, da parte della Fondazione Marco Vigorelli e di TWM Factory.
I due fotografi menzionati saranno inseriti in tutta la comunicazione relativa al concorso fotografico e le loro foto saranno inserite, insieme a quelle del vincitore, sul sito della Fondazione Marco Vigorelli e su quello di The Walkman Magazine. 

Bando 

Documentazione completa su:
www.marcovigorelli.org

pubblicato in data: