AAA architetticercasi™ Habitat Milano Rogoredo, pubblicato il bando dell'edizione 2019

concorso di progettazione per architetti under33

Consegna entro il 2 marzo 2020

A quattro anni dall'ultima edizione torna AAA architetticercasi™ il concorso, promosso da Confcooperative Habitat e da Fondosviluppo S.p.A., riservato ai giovani progettisti di talento per rilanciare la qualità dell'abitare.

I progettisti dovranno elaborare una proposta progettuale, multidisciplinare e complessa, per un intervento residenziale cooperativo alla scala della città, dell'edificio e degli spazi aperti, in un'area di circa 21.000 mq dello scalo ferroviario di Rogoredo a Milano.

Obiettivi del concorso

Confcooperative Habitat promuove il concorso con molteplici obiettivi. In primo luogo, il concorso si propone di individuare ipotesi strategiche sull'area in oggetto e di stimolare una riflessione progettuale sulla casa cooperativa come bene comune. In secondo luogo, ambisce a individuare gruppi meritevoli di giovani professionisti da inserire in un "elenco di merito" che gli organizzatori possano utilizzare nel caso di futuri incarichi e, più in generale, ad avvicinare i giovani architetti al mondo cooperativo. In ultimo, come nella tradizione di AAA architetticercasi™, si vuole contribuire al dibattito culturale e disciplinare attraverso un'indagine approfondita e sperimentale sui temi più attuali dell'abitare, della città e del paesaggio. Oggetto del Concorso è quindi l'elaborazione di una proposta progettuale, multidisciplinare e complessa, per un intervento residenziale cooperativo alla scala della città, dell'edificio e degli spazi aperti.

Requisiti di partecipazione

Architetti under33 iscritti all'albo del rispettivo ordine professionale o gruppi multidisciplinari aventi, come capogruppo, un architetto under33 iscritto all'albo. Tutti i partecipanti (capogruppo, progettisti, collaboratori, consulenti e partecipanti singoli) non dovranno, alla data di consegna degli elaborati, aver compiuto il 33° anno di età. È incoraggiata la partecipazione al concorso di gruppi multidisciplinari (a titolo esemplificativo: architetti, designer, pianificatori, paesaggisti, sociologi, artisti, ingegneri).

La Giuria

  • Giancarlo Consonni Professore Emerito di Urbanistica, Politecnico di Milano
  • Alessandro Maggioni Presidente Confcooperative Habitat
  • Demetrio Scopelliti Rappresentante del Comune di Milano
  • Umberto Lebruto Amministratore delegato FS Sistemi Urbani
  • Massimo Bricocoli DASTU Politecnico di Milano Silja Tillner Giurato internazionale
  • Martino Lunghi Vincitore AAA2015 area Cernusco sul Naviglio

 Premi

- € 15.000,00 al primo classificato,
- € 7.000,00 al secondo classificato,
- € 4.000,00 al terzo classificato,
- € 2.000,00 sia al quarto sia al quinto. 
Tutti gli autori dei progetti premiati e menzionati, fino a un massimo di dieci, verranno inseriti in un elenco di merito che Confcooperative si impegna a promuovere presso le proprie associate su tutto il territorio nazionale.

Bando e documentazione sul sito ufficiale del concorso
www.architetticercasi.eu

pubblicato in data: