Future Architecture 2020. Aperte le candidature per partecipare al programma che porta le tue idee in giro per l'Europa

call for ideas

Consegna entro il 6 gennaio 2020

Il Museo MAXXI di Roma, insieme con i membri della Future Architecture Platform, invitano i giovani talenti creativi internazionali a partecipare alla nuova edizione della call Future Architecture che seleziona i professionisti emergenti che prenderanno parte agli eventi dell'European Architecture Program 2020 e viaggeranno per il territorio europeo per presentare il proprio lavoro e le proprie idee nei più importanti eventi di architettura.

La Future Architecture Platform è uno strumento europeo che permette a musei, festival, produttori, editori, agenzie, istituzioni accademiche e professionisti emergenti multidisciplinari di connettersi facilmente per costruire progetti ed eventi comuni sul tema dell'architettura.

Per partecipare è sufficiente inviare un proprio progetto o una proposta teorica o concettuale relativa alle trasformazione dell'ambiente in cui viviamo.

Si accettano nel dettaglio:

  • Systemic changes (prototipi e sistemi)
  • Site-specific cases (progetti specifici per determinati contesti e attività che non possono essere replicati) 
  • Next alliances (progetti inter/ trans/ multidisciplinari, che esplorino nuovi processi e metodologia di progettazione)
  • New written narratives (Writing Grant per scrittori che esplorano i mondi, i paesaggi e le realtà affrontate dagli studi emergenti che plasmino i futuri ambienti urbani).

I candidati selezionati saranno invitati a partecipare a una o più delle attività previste dal programma (lista completa), i membri della piattaforma copriranno le spese di viaggio e alloggio per i partecipanti invitati a contribuire ai propri eventi. 

Le candidature saranno giudicate dai membri Future Architecute (istituzioni, musei, gallerie, case editrici, biennali e festival tra i più importanti d'Europa), dai Future Architecture alumni e da un panel online.

Partecipazione

La call è rivolta ad architetti emergenti, architetti del paesaggio, urbanisti, designer, ingegneri, artisti, curatori, persone coinvolte nella comunicazione architettonica e chiunque il cui lavoro professionale sia focalizzato sul futuro dell'architettura e degli ambienti di vita.
Tutti i creativi emergenti del Future Architecture Platform devono soddisfare i seguenti criteri:

  • che il lavoro o i lavori indipendenti del concorrente relativi all'architettura o allo sviluppo della città siano stati creati dopo la laurea e negli ultimi due anni
  • che il candidato abbia presentato o pubblicato pubblicamente i propri lavori indipendenti
  • che il candidato non abbia ancora ottenuto il riconoscimento avendo un corpo di lavoro criticamente riconosciuto presso istituzioni o editori principali e/o stabiliti
  • che il candidato non abbia partecipato alle edizioni passate di Future Architecture Platform
  • il candidato può partecipare come singolo o come gruppo

Calendario

  • Scadenza per l'invio candidature: 6 gennaio 2020 
  • Conferenza di matchmaking: 12 - 13 febbraio 2020 
  • European Architecture Program: 17 febbraio - 31 ottobre 2020

Documentazione completa

pubblicato in data: