Nuovo polo scolastico e culturale ad Abbasanta

concorso di progettazione a procedura aperta

Consegna entro il 19 febbraio 2020

Nuovo concorso di progettazione nell'ambito del Piano straordinario di edilizia scolastica Iscol@ della Regione Sardegna. Questa volta è il Comune di Abbasanta (OR) a mettere in cantiere un nuovo polo scolastico e culturale e invita i progettisti a presentare proposte progettuali per riqualificare il complesso scolastico costituito dalle Scuole dell'Infanzia e Primaria sito in via Grazia Deledda mediante interventi di manutenzione straordinaria.

Con una superficie lorda fuori terra di mq 2805, il polo scolastico è destinato ad ospitare circa 124 alunni suddivisi in 8 sezioni (Aule). I progetti dovranno essere finalizzati alla massima qualità degli spazi e alla loro funzionalità rispetto alle esigenze didattiche, al fine di realizzare/riqualificare una scuola adeguata alle moderne esigenze della didattica e che sia punto di riferimento del territorio per le attività di apprendimento, formative, ricreative e culturali. Gli interventi proposti devono essere coerenti con tale visione e devono anche mirare ad implementarne la strategicità della didattica moderna, in funzione dell'evoluzione della popolazione scolastica.

Il costo massimo di realizzazione dell'intervento da progettare è determinato in € 2.533.000,00 oltre IVA

Il concorso è aperto agli architetti e ingegneri iscritti nei rispettivi ordini o registri professionali di paesi appartenenti all'unione europea, autorizzati all'esercizio della professione e alla partecipazione a concorsi di progettazione alla data di pubblicazione del bandi.

Premi

- al 1° classificato 37.908,73 euro + oneri e IVA
- al 2° classificato 12.636,24 euro + oneri e IVA 
- al 3° classificato 6.318,12 euro + oneri e IVA
- al 4° e 5° classificato 3.159,06 euro + oneri e IVA

Bando | Disciplinare

La documentazione completa del concorso è scaricabile dal sito
comune.abbasanta.or.it

pubblicato in data: