Nuova identità visiva per SMACT Competence Center a Venezia

concorso di visual e brand identity

Candidature entro il 5 agosto 2020

SMACT Centro di Competenza del Triveneto che mira a «rendere ogni impresa anche un laboratorio di innovazione 4.0 e ogni laboratorio di innovazione 4.0 anche un'impresa», ha bandito, in collaborazione con AIAP Associazione italiana design della comunicazione visiva, un concorso in due fasi per la progettazione del sistema d'identità visiva degli spazi di SMACT Competence Center. 

La procedura di selezione è organizzata in due fasi:

  • la prima fase prevede l'invio - attraverso la procedura telematica - della domanda di partecipazione, del curriculum, del portfolio con i progetti autografi di identità visiva, brand identity e di wayfinding realizzati negli ultimi 10 anni. La giuria selezionerà le 5 proposte che avranno accesso alla seconda fase.
  • nella seconda fase i soggetti selezionati verranno invitati ad un briefing con i dirigenti di SMACT e potranno visitare la sede della società e una LIVE DEMO. In questa occasione riceveranno ulteriore materiale grafico e amministrativo. Successivamente dovranno redigere e consegnare la proposta di identità visiva e le linee guida. La seconda fase si concluderà con la selezione della proposta vincitrice sulla base dei criteri stabiliti dalla giuria.

Possono partecipare tutti gli interessati - persone fisiche ed enti giuridici- che abbiano maturato negli ultimi 10 anni esperienza di visual e brand identity e di wayfinding. La partecipazione è ammessa sia in forma individuale che di raggruppamento anche non legalmente costituito.

Giuria

  • Ing. Matteo Faggin, Direttore Generale di SMACT, con funzione di presidente
  • Dott. Marco Tortoioli Ricci, Presidente AIAP
  • Prof.ssa Emanuela Bonini Lessing, docente di design della comunicazione, delegata del Rettore per la comunicazione, Università Iuav di Venezia
  • Prof.ssa Fiorella Bulegato, docente di storia della comunicazione visiva, Università Iuav di Venezia
  • Prof. Lorenzo Fabian, delegato del Rettore il trasferimento tecnologico e la terza missione, Università Iuav di Venezia

Premi

  • il primo classificato riceverà un premio di 2.000 euro e l'incarico di sviluppo del progetto d'identità visiva e di redazione del manuale e delle linee guida del valore di 9.000 euro a consegna di quanto richiesto. 
  • ai candidati classificati dal secondo al quinto posto sarà assegnato un premio pari a 1.000 euro.

Bando e allegati
su aiap.it

Soci fondatori di SMACT sono 8 università del Triveneto, 2 istituti di ricerca, 1 Camera di Commercio e 30 imprese private suddivise in provider tecnologici e di servizi e imprese end-user (o beneficiarie). SMACT fornisce servizi e supporto alle imprese per favorire i processi di sviluppo e trasformazione ad alto contenuto tecnologico, proponendosi come partner delle imprese che vogliono attivare un processo di trasformazione digitale mettendo in atto il trasferimento tecnologico attraverso sistemi e percorsi di formazione, sperimentazione e diffusione (vedi punto 2 e Allegato 1: Documento di sintesi).

pubblicato in data: