I violini del ghetto. Progetti a confronto per il restyling di piazza Corte dei Liutai a Pieve di Cento

concorso di idee

Consegna entro il 18 settembre 2020

Il Comune di Pieve di Cento (BO) bandisce il concorso di idee "I violini del ghetto" per la riqualificazione della piazza denominata Corte dei Liutai, situata all'interno di quello che era il ghetto ebraico della città.

Il concorso richiede lo sviluppo di idee e una risposta tecnicamente realistica, attenta alle dinamiche socio-culturali e allo spirito della città, per un'area aperta, verde, accogliente e confortevole, di passeggio e sosta, svago e condivisione di tempi e spazi, con la tensione ad essere luogo inclusivo e generatore di relazioni intergenerazionali e interculturali tra le persone, col territorio, con le funzioni circostanti.

Gli organizzatori si aspettano che l'immagine storica di Corte dei Liutai venga ribadita nelle proposte presentate, rapportando il progetto con il tessuto esistente, sovrapponendo quelle linee, quei segni e quei ricordi ormai sbiaditi, che appartengono allo sviluppo storico della città e che, rafforzate da un rinnovato concetto di piazza, assumeranno una nuova identità.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 300.000,00 escluso I.V.A

Premi

  • al 1° classificato: 3.000,00 Euro, a titolo di acconto sul successivo incarico
  • al 2° classificato: 1.000,00 Euro
  • al 3° classificato: 500,00 Euro

BandoDPP

+ info: www.comune.pievedicento.bo.it

pubblicato in data: