I luoghi per lo sport 2021 - seconda edizione

premio di architettura

pubblicato il:

Candidature entro il 14 novembre 2021

In/Arch Piemonte, l'associazione Etica e Sport e il Politecnico di Torino, nell'ambito della cerimonia di consegna delle borse di studio per il programma dual career, hanno indetto la seconda edizione del Premio "I LUOGHI PER LO SPORT", sezione "Architettura" del Premio Etica e Sport.

L'obiettivo del Premio è quello di promuovere le corrette strategie e sinergie tra i diversi attori che partecipano alla definizione dei progetti per lo sport (Enti Pubblici, privati, associazioni, architetti, ingegneri, imprese) e di identificare i processi metodologici più idonei a favorire, con tempi certi e procedure lineari e trasparenti, la concreta realizzazione di impianti ben progettati, ben costruiti, fruibili e adeguati per chi li dovrà gestire e utilizzare.

Sarà inoltre dato un giusto riconoscimento a progetti e realizzazioni improntate sull'uso di materiali e sistemi costruttivi che denotino un particolare impegno nell'ambito dello sviluppo sostenibile e del rispetto ambientale anche seguendo protocolli "green" da utilizzare e proporre nell'impiantistica sportiva (CAM) • della responsabilità sociale e della tutela del territorio, nell'adozione di misure e correttivi da prescrivere nell'impiantistica sportiva a seguito della Pandemia • nell'impiego di dispositivi per facilitare l'accessibilità e l'inclusione negli impianti sportivi pubblici

Le categorie

Il premio si divide in 3 categorie:

  • gli impianti sportivi (inteso come strutture dedicate alla pratica delle discipline sportive a livello agonistico e dilettantistico)
  • gli spazi per lo sport (inteso come spazi e percorsi dedicati alla pratica di attività ludico-motorie anche all'aria aperta)
  • tesi o progetti di ricerca che abbiano come oggetto l'innovazione per lo sport declinata secondo ambiti specifici (ad es. spazi e percorsi per lo sport, analisi e miglioramento della prestazione sportiva, materiali, misure, attrezzature, iniziative di formazione e ricerca,...).

Chi può partecipare

Il premio è rivolto a:

  • progettisti, committenti pubblici e privati e imprese che abbiano concorso alla progettazione e/o alla realizzazione di impianti sportivi, spazi per lo sport e spazi pubblici dove praticare attività ludico-sportive (2010/2021)
  • Coloro che hanno redatto tesi o progetti di ricerca nell'ambito accademico (2017/2021)

Potranno essere candidate architetture progettate o realizzate in Italia o all'estero tra il 2010 e il 2021 e tesi di laurea o progetti di ricerca nell'ambito accademico portate a termine tra il 2017 e il 2021

Modalità di candidatura

La presentazione avviene su autocandidatura; sono ammesse segnalazioni di terzi per definire eventuali "inviti a partecipare". Ogni partecipante può presentare al massimo due progetti.

Le candidature dovranno essere inviate entro il 14 novembre 2021 inviando una mail a commissione@inarchpiemonte.it .

Giuria

  • Emilio Melgara - architetto, imprenditore, Vice Presidente
  • Monica Magistrelli - architetto libero professionista
  • Pierpaolo Maza - Vice Presidente Associazione Etica e Sport 
  • Paolo Pettene - architetto
  • Prof. Marco Barla - ingegnere
  • Prof. ssa Michela Barosio - architetto

Premio

La giuria individuerà il progetto vincitore di ogni categoria e, nel caso di opere realizzate, premierà progettista, committente e impresa.

I Premi consistono in targhe che recano l'incisione "Premio I Luoghi dello Sport 2021" con l'indicazione della categoria di Premio conferito. Per tutte le opere di architettura premiate sarà consegnata anche una targa speciale da collocare nell'edificio o nel luogo, con l'indicazione del premio ricevuto.

La premiazione avverrà in occasione della cerimonia di consegna delle Borse di Studio per il programma DUAL CAREER che si terrà presso il Salone d'Onore del Castello del Valentino nella giornata di venerdì 28 gennaio 2022, alle ore 16.00

I progetti premiati saranno pubblicati sul sito internet di IN/Arch Piemonte. Si valuterà la possibilità di organizzare una mostra dei progetti selezionati.

Bando e documentazione
[ inarchpiemonte.it ]