Il mio L(u)ogo, un'immagine per le biblioteche comunali aostane

concorso di grafica

pubblicato il:

Consegna entro il 30 novembre 2021

Non solo libri in prestito, le biblioteche di Aosta rappresentano veri e proprio hub culturali, centri di servizio, spazi di libertà e di dialogo, luoghi dovo le passioni individuali possono nascere e spiccare il volo.

Per supportare e rappresentare il ruolo sociale delle sue biblioteche, il Comune di Aosta ha deciso di dotarle di un logo rappresentativo delle loro peculiarità. La proposta grafica sarà selezionata con un concorso di idee aperto a tutti coloro i quali abbiano compiuto il 16° anno d'età.

Il logo - composto di parole e immagini - sarà utilizzato per contraddistinguere tutti gli strumenti di comunicazione istituzionale e promozionale delle biblioteche comunali sui documenti formali e sul materiale promozionale delle proposte culturali offerte (a titolo esemplificativo e non esaustivo: manifesti, brochure, pubblicazioni, pagine web e social del Comune).

La partecipazione al concorso è gratuita ed è a titolo individuale. L'autore delle proposta vincente riceverà un buono del valore di 1.000 euro da utilizzare per l'acquisto di strumenti informatici, di materiale librario o audiovisivo, presso uno o più esercizi commerciali individuati dal Comune.

Criteri di valutazione

La commissione valuterà la qualità dei progetti ai fini della realizzabilità ed efficacia comunicativa. Per l'individuazione del logo vincitore si terrà conto in particolare dei seguenti parametri:

  • Valore estetico ed artistico
  • Immediatezza comunicativa e flessibilità d'uso
  • Coerenza con i criteri previsti dal bando e con le finalità delle Biblioteche comunali di Aosta.

Il punteggio sarà espresso in 30/30. Per ciascuno dei criteri sarà assegnato un punteggio massimo di 10 punti. Risulterà vincitore del concorso il/la primo/a partecipante in graduatoria per punteggio e che avrà raggiunto il punteggio minimo di 21/30. Qualora ci fosse parimerito risulterà vincitore/vincitrice il/la candidato/a più giovane.

Bando e documentazione
[ comune.aosta.it ]