Vittorio Veneto, un masterplan per riqualificare via Rizzera

concorso di idee - un grado

pubblicato il:

Consegna entro il 22 aprile 2022

Il Comune di Vittorio Veneto (TV) ha bandito un concorso di idee per la realizzazione dei lavori di riqualificazione di via Rizzera nel tratto che incrocia a nord con via Pasqualis e a sud con via Celante.

Si tratta di un'importante arteria viabilistica, caratterizzata dalla presenza del monumento della "Vittoria Alata", e con molti edifici storici di notevole pregio architettonico e culturale. Tra questi la villa Manfredi De Blasiis, il Complesso Missioni della Consolata con annesse scuola e chiesa, nonché lo storico stabilimento produttivo denominato "ex biscottificio Colussi" ora abbandonato, per il quale il PAT adottando prevede un intervento di riqualificazione urbana.

La strada è caratterizzata dalla presenza di controviali che vanno restringendosi salendo verso nord, fino a sparire del tutto all'altezza dell'incrocio con via Perucchina. 

Con il concorso l'amministrazione intende mantenere il doppio senso di marcia nel tratto di via Rizzera compreso tra la Vittoria alata e via Perucchina, riqualificare i controviali per destinarli a viabilità pedonale e ciclabile e realizzare spazi di sosta. Il progetto dovrà intervenire sul verde e sull'illuminazione pubblica, con particolare attenzione alla possibile interferenza con gli alberi presenti lungo i due controviali e all'efficientamento energetico dei corpi illuminanti. 

Saranno fondamentali la messa in sicurezza delle immissioni stradali in via Perucchina e in via Gandin e la realizzazione di idonei passaggi pedonali in corrispondenza delle scuole.

Infine, l'amministrazione richiede di riqualificare l'ingresso sud alla città - con particolare attenzione alla "Vittoria alata" - e lo studio dell'arredo urbano.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 500.000 euro al netto di I.V.A

Criteri di valutazione

  • Qualità architettonica, qualità dell'inserimento paesaggistico e qualità ambientale e agronomica nella proposta.
  • Coerenza della proposta nel rispetto delle indicazioni delle Linee guida alla progettazione
  • Accuratezza e approfondimento della proposta
  • Costi di realizzazione dell'opera
  • Costi di manutenzione dell'intervento

Premi

  • 1° classificato: 6.000 euro
  • 2° classificato: 3.000 euro
  • 3° classificato: 2.000 euro

Agli autori di tutte le proposte meritevoli verrà rilasciato un Certificato di Buona Esecuzione del Servizio, utilizzabile a livello curriculare.

Bando e documentazione
[ comune.vittorio-veneto.tv.it ]