Concentrico 08 | 3 open call per realizzare le installazioni del festival di architettura di Logroño

concorso di idee per architetti, designer, paesaggisti e artisti

pubblicato il:

Consegna entro l'11 marzo 2022

Concentrico, festival internazionale di Architettura e Disegno, in vista della sua ottava edizione - in programma dal 1 al 6 settembre 2022 a Logroño (Spagna) - ha lanciato tre open call per la realizzazione di installazioni da esporre durante la manifestazione.

Il festival, nato nel 2015, invita a visitare la città attraverso installazioni, mostre, incontri e attività, con l'obiettivo di proporre nuovi usi collettivi e rafforzare l'idea di comunità nello spazio pubblico.

Nelle sette edizioni precedenti il festival ha riunito 91 istallazioni urbane realizzate da team di architetti e designer che hanno sperimentato nuovi campi della progettazione ambientale, instaurando così un dialogo tra città, patrimonio e architettura contemporanea e stimolando la riflessione sull'utilizzo degli spazi.

Concentrico 08 | i temi delle Call

  • un padiglione in Plaza de Escuelas Trevijano, punto di partenza per tour e attività
  • due installazioni in due diverse sedi: Viña Lanciano (Spagna) + Quinda do Seixo (Portogallo)
  • un'installazione in Calle Obispo Bustamante per ripensare la strada come fulcro della vita comunitaria nelle città.

Sia il padiglione che le installazioni saranno realizzate in legno.

Sarà possibile inserire altri materiali, purché sostenibili, riciclabili o riciclati.

Criteri di valutazione

I progetti saranno esaminati valutandone l'inserimento nel contesto architettonico e urbanistico, la versatilità (per adattarsi a diverse funzioni), la sostenibilità dei materiali e la fattibilità (facilità di montaggio e smontaggio).

Premi

I vincitori delle tre call riceveranno un premio di 2.500 euro e coordineranno i lavori per la realizzazione dei progetti insieme agli organizzatori di Concentrico.

Maggiori informazioni concentrico.es

1. PADIGLIONE INFORMATIVO IN PLAZA ESCUELAS TREVIJANO

Il concorso, rivolto ad architetti, richiede la progettazione del padiglione informativo in Plaza Escuelas Trevijano, nello spazio tra Calle Once de Junio ​​e Portales, e gli edifici del Centro Culturale Ibercaja e dell'Ufficio del Turismo di La Rioja, che diventerà punto di riferimento del festival e punto di partenza per tour e attività.

Il padiglione dovrà essere un luogo di incontro e mostrare, in modo innovativo, come gli spazi urbani siano diventati un riferimento fondamentale per la convivenza durante l'attuale pandemia.

Bando

2. INSTALLAZIONI A VIÑA LANCIANO (SPAGNA) E QUINTA DO SEIXO (PORTOGALLO)

Il concorso, rivolto ad architetti, designer, artisti e paesaggisti, mira a realizzare due installazioni in due differenti location: Viña Lanciano di Bodegas LAN in Spagna e Quinta do Seixo di Sandeman in Portogallo.
L'obiettivo è mostrare il dialogo tra due territori legati ai fiumi, l'Ebro e il Duero, la natura e il vino.

Bando

3. INTERVENTO A CALLE OBISPO BUSTAMANTE

Il progetto, rivolto a singoli o gruppi di persone operanti nei settori di architettura, arte e paesaggio, richiede il progetto di un'installazione da collocare in via Obispo Bustamante, nel tratto compreso tra via Capitan Gaona e Paseo de Dax, caratterizzato dalla presenza di un gruppo di case e diversi edifici istituzionali, amministrativi ed educativi come il Municipio di Logroño o la Scuola Superiore di Design de La Rioja.

L'obiettivo è ripensare la strada come fulcro della vita comunitaria.

Bando