AIPAI Photo Contest. Scatti di archeologia industriale

concorso di fotografia

pubblicato il:

Consegna entro il 30 maggio 2022

L'AIPAI - Associazione Italiana per il Patrimonio Archeologico Industriale ha lanciato una call fotografica per sensibilizzare e promuovere la cultura dell'industria, la memoria del lavoro, il patrimonio architettonico, tecnologico e paesaggistico dell'archeologia industriale.

L'iniziativa, inserita all'interno degli Stati Generali del Patrimonio Industriale di AIPAI a Roma, in programma dal 9 all'11 giugno, ha l'obiettivo di raccontare, documentare, rappresentare l'industrial heritage e in particolare sviluppare una delle macro aree tematiche proposte dal Convegno:

• macchine e cicli produttivi storici del patrimonio industriale • città e territori dell'industria • paesaggi della produzione • infrastrutture e patrimonio urbano • la costruzione per l'industria: innovazione tecnologica e sperimentazione di materiali, tecniche e procedimenti • memoria dell'industria e del lavoro • storia e cultura del lavoro • conservazione restauro e recupero • riuso e pratiche di rigenerazione • immagini e comunicazione dell'industria • turismo industriale: esperienze di fruizione e mobilità.

Il contest vuole così mostrare i segni di una stratificazione patrimoniale secolare, che va oltre i confini stessi delle rivoluzioni industriali e che, caratterizzando i nostri territori, pone l'archeologia industriale al centro dell'interesse delle storie - quella economica, delle costruzioni, dell'architettura, della città - e delle iniziative di governo, di pianificazione, delle azioni progettuali e di quelle imprenditoriali.

AIPAI Photo Contest è realizzato in collaborazione con: DICEA-Università Sapienza di Romamusil (Brescia), Fondazione AEM (Milano), Fondazione ISEC (Sesto SanGiovanni), Save Industrial Heritage

A chi si rivolge

Il contest fotografico è aperto a professionisti, amatori, raggruppamenti temporanei o permanenti, associazioni, per partecipanti senza limiti di età e nazionalità.

Iscrizioni e modalità di partecipazione

L'iscrizione dovrà essere effettuata tramite la piattaforma Easy Chair.

È richiesto il versamento di una quota di iscrizione di 40 euro.

Ciascun autore potrà presentare da un minimo di 3 ad un massimo di 6 fotografie inedite in bianco e nero e/o a colori che dovranno essere inviate in formato digitale

Il progetto fotografico dovrà essere accompagnato da una breve descrizione (massimo 700 battute spazi inclusi) a cui dovrà essere allegata la didascalia contenente: nome e cognome dell'autore • titolo dell'opera •  luogo e anno dello scatto.

Premi

La giuria selezionerà i migliori 20 scatti a cui verrà assegnata menzione.
Tra questi sarà proclamato il vincitore che riceverà un premio in denaro di 500 euro.

Gli scatti selezionati per le menzioni e il primo premio saranno proclamati ed esposti in occasione dei secondi Stati Generali del Patrimonio Industriale di AIPAI a Roma, il 9 - 11 giugno 2022 e successivamente allestiti in una mostra itinerante, che vedrà con prima tappa il musil di Brescia.

Gli scatti vincitori e menzionati verranno, inoltre, pubblicati in un numero monografico della rivista Patrimonio Industriale.

Bando

ppp

maggiori informazioni: aipaipatrimonioindustriale.com