Tre progetti per Amatrice, edifici e spazi pubblici per il centro storico

due concorsi di progettazione e uno di idee - procedura aperta

pubblicato il:

Consegna entro il 31 gennaio 2023

L'Ufficio Speciale per la Ricostruzione post sisma 2016 della Regione Lazio ha bandito tre concorsi di architettura, due di progettazione e uno di idee, finalizzati alla realizzazione di nuovi edifici pubblici a vocazione culturale e alla riqualificazione di spazi pubblici, all'interno del perimetro storico della città Amatrice, uno dei comuni maggiormente colpiti dal terremoto del 24 agosto 2016.

Quell'evento sismico e la lunga sequenza di scosse dei mesi successivi provocò la morte di quasi 300 persone ad Amatrice e distrusse quasi totalmente il suo centro storico.

Nell'ambito del Programma Straordinario di Ricostruzione, la Struttura commissariale, in accordo con il Comune, ha individuato tre aree da rifunzionalizzare tramite concorsi di architettura.

Le aree sono quelle precedentemente occupate dalla chiesa di San Giovanni, dalla chiesa di San Giuseppe e dal cinema-teatro. Intimamente legate alla evoluzione storica e morfologica del centro storico, sono anche connesse all'asse viario di Corso Umberto, quinta urbana di cui richiamare i caratteri identitari e arteria fondamentale della maglia viaria del centro abitato, insieme alla ortogonale via Roma.

I temi oggetto dei concorsi hanno il duplice obiettivo di contribuire alla rigenerazione dell'intero centro abitato della città - anche contribuendo alla risoluzione di alcuni aspetti critici - e di conservare e valorizzare la memoria storica urbana.

I concorsi a procedura aperta si svolgeranno, in forma gratuita e anonima, sul portale concorsiarchibo.

Ex Chiesa di San Giovanni - uno spazio pubblico

concorso di progettazione | scadenza primo grado 31.01.2023

Obiettivo: individuazione dei progettisti che eseguiranno tutti i gradi progettuali necessari per la realizzazione uno spazio aperto di socialità e incontro che tenga in considerazione tanto la memoria del luogo distrutto dal sisma quanto i nuovi edifici che verranno costruiti. Il progetto dovrà trovare forme e modi per valorizzare la memoria dell'edificio preesistente, anche utilizzando elementi recuperati.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 700.000,00 al netto di I.V.A. 

Elaborati richiesti primo grado
- 2 Tavola grafiche, formato UNI A2 
- Relazione illustrativa

Premi / Rimborsi
- 1° classificato 7.000 euro, acconto sul Pfte
- 2°, 3°, 4° e 5° classificato: 5.000 euro

Bando e documentazione

Ex Chiesa di San Giuseppe - un edificio a destinazione culturale

concorso di progettazione | scadenza primo grado 31.01.2023

Obiettivo: individuazione dei progettisti che eseguiranno tutti i gradi progettuali necessari per la realizzazione  di un nuovo centro culturale destinato alla creatività contemporanea per esposizioni e laboratori d'artista nel luogo in cui si trovava la chiesa di San Giuseppe. Si dovrà garantire il mantenimento della volumetria pre-sisma e soprattutto la memoria dell'edificio storico nel prospetto su Corso Umberto.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 2.234.987,00 al netto di I.V.A.

Elaborati richiesti primo grado
- 2 Tavola grafiche, formato UNI A2 
- Relazione illustrativa

Premi / Rimborsi
- 1° classificato 10.000 euro, acconto sul Pfte
- 2°, 3°, 4° e 5° classificato: 5.000 euro

Bando e documentazione

Ex Cinema Teatro Garibaldi - uno spazio pubblico e un nuovo edificio

concorso internazionale di idee | scadenza grado unico 31.01.2023

Obiettivo: individuazione della migliore proposta ideativa di un nuovo punto di accesso al centro storico della città di Amatrice dal suo versante ovest. Questo avverrà attraverso un "Giardino della memoria e del ricordo" dei recenti avvenimenti sismici e un nuovo spazio espositivo delle stesse consistenze planovolumetriche di quello preesistente. Al suo interno verrà accolto il plastico della "forma urbis" della città, per illustrarne la storia urbana e le sue evoluzioni nel tempo anche attraverso installazioni ed esposizioni tematiche.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di € 2.749.314,98 al netto di I.V.A.

Elaborati richiesti
- 2 Tavola grafiche, formato UNI A1 
- Relazione illustrativa
- Verifica di coerenza

Premi
- 1° classificato 14.000 euro
- 2° classificato: 12.000 euro
- 3° classificato: 10.000 euro
- 4° classificato: 8.000 euro
- 5° classificato: 6.000 euro

Bando e documentazione

Le date di scadenza visualizzate sono frutto di attività redazionale. Le uniche date ufficiali sono quelle contenute nel testo del bando e/o sul sito web di chi organizza o promuove il concorso. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.