Riorganizzazione del centro scolastico a La Villa

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

pubblicato il:

Consegna 1a fase entro il 10 febbraio 2023

Il Comune di Badia (BZ) ha bandito un concorso di progettazione per la riorganizzazione del complesso scolastico esistente a La Villa. Attualmente l'edificio accoglie l'attività di tre scuole: la scuola media Tita Alton, la scuola superiore (Istituto tecnico-commerciale e Liceo linguistico) e la scuola di Musica della val Badia.

Nella riorganizzazione si dovranno prevedere le seguenti opere:

  • per la scuola superiore:
    - ampliamento dell'attuale piano sottotetto,
    - sopraelevazione di una parte dell'edificio,
    - risanamento energetico delle parti rimanenti;
  • per la scuola di musica:
    - nuova realizzazione nell'ambito della riorganizzazione degli spazi della scuola media;
  • per la scuola media "Tita Alton":
    - demolizione e ricostruzione con ampliamento dell'ala nord dell'edificio,
    - rifacimento dei tetti e sostituzione dei pavimenti nelle parti rimanenti;
  • appartamento del custode
    - demolizione e nuova collocazione negli spazi della scuola media.

PROCEDURA CONCORSUALE

Il concorso è articolato in due gradi, entrambi  saranno svolti in modo anonimo.

  • il primo grado - elaborazione proposte di idee - è finalizzato a selezionare le migliori DODICI proposte ideative, da ammettere al secondo grado.
  • il secondo grado - elaborazione progettuale - è volto a individuare la migliore proposta tra quelle presentate dai concorrenti ammessi.

Elaborati richiesti primo grado

  • 1 tavola in formato DIN A1 con: planimetria con contesto 1:1000, piante 1:500, Sezioni  1:500, schema funzionale, massimo 2 rappresentazioni grafiche tridimensionali delle volumetrie.
  • breve relazione illustrativa, massimo 2 pagine in formato DIN A4.

A pena di esclusione dal concorso, Il personale tecnico minimo per lo svolgimento dell'incarico è fissato in cinque unità e dovrà comprendere le seguenti figure professionali: • progettista/i per la parte architettonica, statica e impiantistica; • coordinatore della sicurezza; • esperto in acustica; • professionista antincendio.

Premi

- 1° premio: 48.175,14 euro;
- 2° premio: 34.410,82 euro;
- 3° premio: 20.646,49 euro.

Per ulteriori riconoscimenti è disponibile un importo complessivo di 34.410,82 euro.

Disciplinare | Documenti di gara

Le date di scadenza visualizzate sono frutto di attività redazionale. Le uniche date ufficiali sono quelle contenute nel testo del bando e/o sul sito web di chi organizza o promuove il concorso. Controllarne sempre la validità presso l'Ente banditore.