Premi CONI per impianti sportivi

biennio 2007-2008

candidature entro 31 ottobre 2008

Il CONI, allo scopo di favorire ed incentivare lo sviluppo dell'impiantistica sportiva su livelli di eccellenza e di promuovere le conoscenze e le innovazioni tecnologiche del settore, ha reintrodotto i "Premi CONI per Impianti Sportivi".

I Premi si articolano in tre sezioni:

• Impianti realizzati , destinato a progettisti di opere realizzate; la Commissione, sulla base dei lavori ricevuti, potrà valutare l'opportunità di suddividere il premio in ulteriori sottocategorie (grandi impianti, impianti di base, etc.)

• Tesi di Laurea, destinato ai laureati in architettura e ingegneria;

• Innovazione tecnologica, destinato a progettisti di opere che si caratterizzano per le soluzioni tecnologiche impiegate

 

Al concorso potranno partecipare progettisti, laureati e aziende che abbiano presentato, discusso o realizzato le opere oggetto del Premio dal 1/01/2004 al 31/10/2008.

I Premi saranno costituiti da targhe attestanti la vittoria del Premio Coni per Impianti Sportivi per la sezione di appartenenza; per la sezione Tesi di Laurea è previsto un montepremi di € 5.000 che potrà essere suddiviso in un massimo di due premi qualora la Commissione ritenga meritevole più di uno dei lavori presentati; ai vincitori della sezione Tesi di Laurea, potrà, a discrezione delle aziende partner dei Premi CONI per Impianti Sportivi, esser offerto uno stage lavorativo retribuito della durata di 3 mesi. L'Area Consulenza Impianti Sportivi offrirà ai vincitori delle singole categorie la possibilità di partecipare gratuitamente ai corsi di formazione organizzati in materie di Impiantistica Sportiva per il 2009.

 

Maggiori informazioni alla pagina
http://impiantisportivi.coni.it/index.php?id=29&no_cache=1

BANDO

pubblicato in data: