Maòli: l’arte del riciclo

Pezzi unici di design resi ancora più speciali dalle loro imperfezioni

di Chiara Mattavelli

“Maòli è un’idea di libertà, la libertà di vivere in un contesto personale circondati di oggetti vitali che esprimono il gusto per i materiali autentici, la passione per la manualità.”

Con queste parole Maurizio Fardo definisce la sua azienda Maòli.
Un’azienda che si è contraddistinta fin dai suoi primi anni per originalità e raffinatezza, in cui l’artigianalità è l’unica e vera parola chiave.

Complementi d’arredo e oggetti di design che si ispirano alle forme della natura e che racchiudono tutta l’esperienza e la passione per il lavoro di esperti artigiani che al giorno d’oggi diventano sempre più rare e preziose nel campo dell’arredo.

Tra le numerose produzioni, spicca senza alcun dubbio quella in alluminio, ottenuta attraverso l’impiego di pezzi di recupero di varia natura, scovati nelle zone più nascoste del Madagascar:

vecchi motori, pezzi di aereo, lattine, pentole e posate di ogni tipo.

Il tutto viene poi bonificato, lavorato e gettato nella sabbia seguendo antichi procedimenti e solo dopo averlo estratto, spazzolato e lucidato, assume il caratteristico color argento.

Ogni elemento creato risulta essere, quindi, unico, anche nelle imperfezioni, che lo rendono ancor più prezioso e speciale. I vasi a forma conica, Kony, ne sono decisamente un esempio. Moderni, attuali ed essenziali. Posizionabili in qualsiasi arredo, anche esistente, rappresentano a pieno la grande manualità Maòli, frutto di anni di esperienza.

La collezione si arricchisce di numerosi pezzi dalle forme semplici e molto geometriche. La raffinatezza della colorazione unita alla superficie mai uguale e spesso irregolare, rende ogni singolo oggetto affascinante e mai banale. Collezioni pregiate e lussuose, che si comprendono appieno soltanto respirandole dal vivo e accarezzandole con mano.

E’ possibile visionare i numerosi pezzi della collezione presso lo showroom Spazio TID, in via Pordoi, 8 a Baranzate oppure fare un salto sullo shop online per un rapido ed immediato acquisto.

 

INFO/PHOTO COURTESY: TID – theinteriordesign.it

 

pubblicato in data:

alluminio Madagascar Maòli Maurizio Fardo oggetti di design prodotti riciclo vasi