Nuovi usi per antichi territori: il turismo

laboratorio di progettazione

Milano, 6 aprile - 29 maggio 2011

Corso intensivo di perfezionamento ed aggiornamento organizzato da ACMA Centro di Architettura in collaborazione con l'Università Politecnica di Catalunya e parte del programma di Formazione Continua della UPC di Barcellona. 

Si rivolge a diplomati, studenti e laureati nelle discipline di carattere tecnico-scientifico legate alla gestione del territorio ed è strutturato in 3 workshop, ciascuno dei quali contempla una serie di apporti teorici giornalieri (lezioni dell'autore attinenti il tema) e si sviluppa in tre fasi pratiche: conoscenza ed interpretazione del luogo, elaborazione del progetto, dibattito e presentazione delle proposte.

Il laboratorio, di 150 ore, fa parte del percorso del Master Internazionale in Architettura del Paesaggio, ed è frequentabile separatamente anche da esterni al master stesso.

La sua frequenza, che prevede l'immatricolazione presso la UPC di Barcellona, permette il conseguimento del Diploma post-laurea "Nuevos usos para antiguos territorios: el turismo" emesso dalla Universitat Politecnica de Catalunya. Qualora si intenda successivamente conseguire il titolo di master i crediti accumulati verranno riconosciuti all'atto dell'immatricolazione.

Workshop:

Okra Studio, paesaggio e progetto sostenibile: tecniche e materiali.

Milano, 6-10 aprile 2011

Nasce dalle esigenze più attuali di progettazione sostenibile in aree la cui dimensione ambientale si rivela condizionante per le scelte da attuare, in questi contesti è fondamentale, infatti, saper ricercare metodologie di indagine, ed applicazioni sperimentali di materiali e tecniche in grado di valorizzare e non compromettere le risorse esistenti, riferendosi ai recenti studi innescati dal dibattito sui principi della sostenibilità. Okra Studio: www.okra.nl

Conferenza aperta al pubblico OKRA Studio (Utrecht): giovedì 7 aprile 2011, dalle 18,00 alle 21,00.

Mayslits kassif Architects Housing. Abitare in ambito rurale

Milano, 4-8 maggio 2011

Dopo la saturazione delle aree appetibili poste a corona dei grandi centri urbani gli interessi immobiliari si stanno indirizzando verso zone agricole pregiate, ricche di una rete di nuclei rurali, di chiese e abbazie millenarie ormai votate al disuso e all'abbandono. Esiste lo spazio per la progettazione di nuovi modelli insediativi in grado di far coesistere l'esigenza di nuovi alloggi con la contrazione di consumo del suolo e dei trasporti, il comfort moderno con la vita presente tradizionalmente nelle campagne, l'incremento della pressione antropica con il potenziamento dei servizi.  Mayslits kassif Architects: www.mkarchitects.com

Conferenza aperta al pubblico Mayslits Kassif Architects (Tel Aviv): giovedì 5 maggio 2011, dalle 18,00 alle 21,00

Jean-Michel Landecy Milano 2011: l'osservatorio dei territori

Milano, 25-29 maggio 2011

Come costruire un osservatorio del paesaggio? Nello spazio dei territori in trasformazione, la fotografia si impone come uno strumento di analisi che si iscrive dentro lo spazio dell'architettura e del territorio urbano con una chiarezza e una istantaneità notevoli, integrando le nozioni di utilizzo e di percezione.

Conferenza aperta al pubblico Jean-Michel Landecy (Ginevra): giovedì 26 maggio 2011, dalle 18,00 alle 21,00.

ISCRIZIONI: Per procedere alla domanda di ammissione è necessario inviare l'istanza corredata di curriculum via fax alla segreteria organizzativa ACMA al numero 02.7063.9761.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE AL LABORATORIO:
Euro 2.430,00, sconto di circa 300 Euro per iscrizioni effettuate entro il 28 febbraio 2011.

È possibile partecipare separatamente ad ogni singolo workshop. Per ulteriori informazioni: www.masterpaesaggio.it

Appuntamento: 6 aprile - 29 maggio 2011
presso Fondazione Falciola, via Caduti di Marcinelle 2 (Milano EST, zona nuovo quartiere Rubattino), Milano.

Segreteria organizzativa:
ACMA Centro Italiano di Architettura, Via Conte Rosso, 34 - Milano
T.
02 7063.9293 | F. 02 7063.9761 | W. www.acmaweb.com

Le presentazioni finali dei workshop sono aperte al pubblico. E' possibile partecipare confermando la propria presenza ad ACMA.

pubblicato in data: