Quasar Outer Space. Video, Art, Body Performer

Roma, 25 febbraio 2011 ore 18:00

Nell'ambito di Quasar Outer Space - gli appuntamenti dedicati al panorama artistico contemporaneo ed organizzati dall'Istituto Quasar - si terrà la lecture di Francesca Fini. La video artista, live media & body art performer dimostrerà come la tecnologia possa essere messa a sevizio dell'arte per creare un'esibizione del tutto originale.

Verranno prodotte immagini statiche ed in movimento, reali e sintetiche attraverso l'utilizzo di diversi linguaggi: dalla performance alla regia, dall'interaction design alla hypergrafica, passando per molteplici ibridazioni e contaminazioni.

Si parte esplorando le potenzialità mutevoli della performance art, arte temporanea e effimera per eccellenza, espressione della fluidità del nostro tempo.

Ci si inoltrerà poi nelle "zone di contaminazione" tra Performance Art, arte del videomaker e interaction design, per approdare, infine, all'interno dei gangli e circuiti del corpo aumentato che sono l'espressione più evolutiva del lavoro e dell'idea di futuro, nella mescolanza tra tribalità ancestrali e immaginario cyborg.

Prossimo ospite di QOS: Giacomo Costa con la sua lecture sulla metropolis digital art.  (24 marzo 2011).

Appuntamento: venerdì 25 febbraio 2011 ore 18:00
presso la sede dell'Istituto Quasar in Via Nizza 152 - Roma

W. www.istitutoquasar.com


Francesca Fini

Artista digitale di formazione lavora come film-maker per la tv in produzioni indipendenti. Nel 2000 conosce l'artista americana Kristin Jones e inizia a collaborare al progetto "Tevereterno", realizzando installazioni multimediali per la città di Roma. Nel 2008 partecipa, insieme a Kristin Jones, Kiki Smith e altri, al "River to River" Festival a New York, proiettando la sua animazione "moon loop" sugli alberi dell'Hudson River.

Oggi partecipa come videoartista, live media performer e body artist a numerosissimi happening in gallerie d'arte, musei e ambiti underground, prendendo anche parte a festival ed eventi internazionali. Nel 2010 è tra i vincitori del Magmart Videoart Festival (Video Under Volcano), con la videoperformance CRY ME, e del voto on-line del Celeste Prize sezione "Live Media & Performance"; viene selezionata dal Premio Termoli con le sue opere di pittura digitale, dall'Art Shake Festival (Roma e Berlino) e viene invitata dalla Fondazione RomaEuropa a presentare il suo lavoro al Teatro Palladium di Roma. W. www.francescafini.com

pubblicato in data: