Prima della Prima

workshop

Siracusa, 21 e 22; 28 e 29 aprile 2012

avviso 11 aprile 2012 - per motivi logistici, il workshop  è stato posticipato al prossimo 21 aprile dunque ridotto a due weekend.

DATA 21-22 aprile + 28-29 aprile
COSTI W2+W3:
150€ per studenti / 200€ professionisti.
Costo W singolo:
100€ studenti / 130€ professionisti

LOCATION ABADIR - Via Giacomo Leopardi 8 - S.A. Li Battiati - Catania Teatro Greco di Siracusa

DEADLINE (per le iscrizioni) 19 aprile 2012

Accademia Abadir invita alla partecipazione di un workshop, a metà tra progetto e racconto del progetto. L'idea è scoprire come un sistema effimero, quale una scenografia teatrale, si sovrappone a un'architettura esistente, in questo caso specifico il teatro greco di Siracusa, entrando dentro il paesaggio e divenendo macchina scenica funzionale alle rappresentazioni teatrali.

Il workshop sceglie la fotografia come strumento per conoscere e raccontare le fasi di montaggio della scenografia progettata dallo studio OMA*AMO di Rotterdam per la stagione 2012.

L'obiettivo è creare una collezione di immagini di formato e natura diversi che serviranno a ricostruire l'evoluzione di uno scenario in cui architettura e paesaggio si fondono in un insieme unico e in cui passato (teatro e tragedie classiche) e presente (sceneggiatura, scenografie, regia, pubblico, ecc.) s'intrecciano di continuo declinando un nuovo tempo e una nuova dimensione spaziale, quella contemporanea.

Il workshop prevede essenzialmente lavoro di campo, con qualche momento teorico in cui alcuni rappresentanti dello studio di Rotterdam illustreranno il progetto della scenografia ai partecipanti.

Il workshop è aperto a tutti, ma è rivolto in particolare a studenti di architettura, design e discipline artistiche, oltre che a professionisti, architetti e fotografi. Per partecipare è necessario presentare una domanda d'iscrizione corredata di portfolio e curriculum all'indirizzo workshop@abadir.net.

Attrezzatura richiesta: un treppiedi, una piccola livella. Sono ammessi vari tipi di macchine fotografiche: analogiche, digitali, lomo, polaroid, ecc. (no smart phone).

scheda d'iscrizione

Le date:

Workshop 1

  • 14 aprile 2012 h. 9-13 all'Accademia Abadir
    Lezione introduttiva sulla fotografia di architettura |  Introduzione del progetto primadellaprima | Presentazione dei partecipanti e visione portfolio | Individuazione degli obiettivi del lavoro di campo | Formazione dei gruppi di lavoro.
  • h. 15-19 Teatro Greco di Siracusa
    Fotografia in esterno. Lavoro di campo.
  • 15 aprile 2012 h. 8-18 al Teatro Greco di Siracusa
    Lezione sulla fotografia e sulla tematica del workshop | Punto della situazione sulle riprese effettuate il giorno precedente | Fotografia in esterno | Lavoro di campo.

Workshop 2

  • 21 aprile 2012 h. 7-17 al Teatro Greco di Siracusa
    Lezione sulla fotografia e sulla tematica del workshop | Punto della situazione sulle riprese effettuate il w-e precedente | Fotografia in esterno | Lavoro di campo.
  • 22 aprile 2012 h. 10-20 al Teatro Greco di Siracusa
    Fotografia in esterno - lavoro di campo.

Workshop 3

  • 28 aprile 2012 h. 11-21 al Teatro Greco di Siracusa
    Lezione sulla fotografia e sulla tematica del workshop | Punto della situazione sulle riprese effettuate il w-e precedente | Fotografia in esterno - lavoro di campo.
  • 29 aprile 2012 h. 9-13 al Teatro Greco di Siracusa
    Punto della situazione sulle riprese effettuate nei giorni precedenti | Fotografia in esterno - lavoro di campo
  • h. 15-19 all'Accademia Abadir
    Visione/selezione delle riprese realizzate | Confronto-dibattito sull'esperienza vissuta | Rilascio degli attestati di frequenza.

Quota d'iscrizione: W1+W2+W3: studenti 200€ / professionisti 250€ W singolo : studenti 100€ / professionisti 130€ . Il workshop è a numero chiuso (min. 8 - max. 15 partecipanti). 

INFOAbadir | Via Giacomo Leopardi 8 | S.A.Li Battiati - Catania Tel+fax: 095 725 23 10 | email: workshop@abadir.net.


Alberto Moncada
è nato in Sicilia nel 1979. Inizia a fotografare con una piccola Polaroid. Nel 1999 stringe amicizia con Aldo Palazzolo e si reca a Milano per studiare fotografia presso l'Istituto Europeo di Design. Collabora con vari studi fotografici, incontra il fotografo Giovanni Chiaramonte e si avvicina all'architettura confrontandosi con la visione del Paesaggio Italiano. Col suo primo lavoro nel 2002 "Autoritratti" inizia a interrogarsi sulla città e sul modo dell'uomo di interagire con essa. Le sue foto sono state pubblicate su alcune riviste di architettura italiane ed estere Domus, Lotus, The Plan, Frame, Ottagono, Case da Abitare, Perspective Hk. Vive e lavora tra Siracusa e Milano.

OMA*AMO - Rem Koolhaas
E' uno studio internazionale che si occupa di architettura, urbanistica e analisi culturale. Gli edifici e i masterplan che OMA ha realizzato in tutto il mondo sono votati alla creazione di forme intelligenti capaci di generare nuove possibilità nell'uso quotidiano dello spazio. OMA è guidato da sette partner - Rem Koolhaas, Ellen van Loon, Reinier de Graaf, Shohei Shigematsu, Iyad Alsaka, David Gianotten e Managing Partner, Victor van der Chijs - e lavora a scala internazionale con studi a Rotterdam, New York, Pechino, Hong Kong, e presto Doha. Rem Koolhaas e OMA hanno avuto diversi riconoscimenti internazionali tra cui il Pritzker Architecture Prize nel 2000, il Praemium Imperiale (Giappone) nel 2003, la RIBA Gold Medal (UK) nel 2004, il Mies van der Rohe (2005) e il Leone d'oro alla carriera alla Biennale di Venezia 2010.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: