Abitare la luce

Workshop

Sarzana (SP), 10 - 11 maggio 2012

L'Accademia della Luce propone un workshop di specializzazione professionale in illuminazione d'interni dedicato alla casa, organizzato in due giornate sotto la guida del prof. Piergiorgio Capparucci e di Giulio Naldi.

"La casa è per ognuno di noi il luogo in cui esiste un rapporto diretto e personale, se non addirittura intimo, tra individuo e fonte di illuminazione, sia per gli ambienti in cui si svolgono attività di lavoro o di svago sia per quelli collettivi. Ogni ambiente deve avere carattere e trasmettere la personalità di chi ci vive, può essere illuminato in diversi modi e l'uso di più sistemi di illuminazione all'interno dello stesso ambiente aumenta il numero degli scenari luminosi possibili".

Programma

Giovedì 10 maggio (9,30/13 - 14,00/18,30)

• Teoria per l'illuminazione delle abitazioni Luce e interior design ECO-SOSTENIBILE
• Obiettivi di progetto, criteri generali di intervento
• Tecniche di base per l'illuminazione generale e localizzata
• Sistemi di controllo Aspetti Normativi Elementi del progetto

Venerdì 11 maggio (9,30/13 - 14,00/18,30)

• Integrazione della luce nel progetto globale
• Il progetto del concept illuminotecnico per la casa
• Procedura di progettazione per i singoli ambienti
• Luce naturale/artificiale e architettura d'interni
• L'illuminazione delle aree verdi Integrazione delle apparecchiature e gestione del progetto
Case history di progetti esemplificativi

Verrà rilasciato attestato di partecipazione e materiale didattico. Il costo non comprensivo di IVA, vitto e alloggio è di 200 euro. I soci di Accademia della Luce, AIDI, APIL, Iscritti Ordini Architetti, Studenti e Neo Laureati, usufruiranno di uno sconto del 20%.

Il corso si tiene presso Naldi Illuminazione, via Nuova Variante, 1 - Sarzana (SP)
web www.naldiilluminazione.it

Info e programma: tel.+39 368-954781 | email: info@accademiadellaluce.it


Piergiorgio Capparucci
Docente di Lighting Design presso l'Accademia di Belle Arti di Macerata. Inizia la sua attività presso la iGuzzini come formatore illuminotecnico, ruolo che svolge per quattordici anni, da libero professionista esplica consulenze qualificate per aziende, professionisti ed istituzioni pubbliche e private, rivolgendo la sua attenzione all'utilizzo dell'illuminazione come strumento tecnico ma anche espressivo. Ha tenuto seminari e conferenze presso numerose strutture universitarie e centri di formazione privati.

L'attività professionale è incentrata su consulenze per progetti illuminotecnici, coloristici e di formazione ed istruzione a livello nazionale ed internazionale.

Giulio Naldi
Fonda Studio NIT una realtà progettuale indipendente di consulenza e progettazione della luce, composta da diversi progettisti i operanti su tutto il territorio con l'obbiettivo primario di far camminare la progettazione illuminotecnica al fianco di quella architettonica. Tratta tutte le tematiche della luce in ogni suo aspetto, dalla didattica alla progettazione di spazi pubblici e privati.

Più precisamente si occupa di illuminazione funzionale e scenografica di esterni come il Porto alla foce del fiume Magra e il palazzo Londonskaya a Odessa, realizza inoltre i Piani della Luce nel tratto della via Francigena della città di Massa. In campo espositivo nel 2003 cura l' illuminazione della mostra pittorica di Fernando Botero nella Chiesa di Sant'Agostino a Pietrasanta, supporta lo scultore Pierotti Stefano nella creazione dell'opera " Potenza al Cubo". Completa  l'illuminazione interna della Chiesa di Santa Maria Assunta a Lerici. Numerose le sue realizzazioni anche in campo residenziale e ricettivo alberghiero sia in Italia che all'estero.

pubblicato in data: