Portofino. Tracce di memoria e futuro dei luoghi

workshop

Portofino (GE), 29 settembre - 5 ottobre 2013

L'associazione culturale PSP - Progettazione Sostenibile Partecipata propone un workshop che ha come obiettivo l'apprendimento e l'applicazione sul campo dei metodi di progettazione partecipata di Christopher Alexander, dall'identificazione della struttura profonda del luogo (wholeness) alla costruzione di scenari futuri (visioning).

I docenti del workshop sono professori universitari e dottori di ricerca che fanno parte dell'associazione PSP e insegnano nel corso online Open PISM - Progettazione Interattiva Sostenibile e Multimedialità dell'Università "Roma Tre".

Ammissione: il numero massimo di partecipanti è dieci. I partecipanti saranno selezionati sulla base di una lettera di motivazione e di un breve curriculum (circa mezza cartella).

Iscrizione: la domanda di ammissione - corredata dei dati anagrafici, della lettera di motivazione e del curriculum - dovrà essere inviata alla prof. Elena Mortola (elena.mortola@uniroma3.it) entro e non oltre il 31 luglio.

La quota d'iscrizione: 300 euro a persona. Include il costo dell'alloggio e della copertura assicurativa valida per la durata del corso, ma non comprende i costi di vitto e di viaggio, che saranno a carico del partecipante.

Ogni partecipante dovrà essere dotato di personal computer, ma potrà consultare in loco i testi fondamentali.

Appuntamento: 29 settembre - 5 ottobre 2013
presso la sede dall'associazione PSP, Salita S.Giorgio 19 - Portofino (GE).

Tutte le infowww.pism.it

con il patrocinio del Dipartimento di Architettura, Università Roma Tre, del WWF e del Comune di Portofino

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: