Hyper-cycling, riciclo creativo e paesaggio

visioni e progetti per la riappropriazione dell'area della costa Sud di Palermo

Palermo, 9 - 13 settembre 2014

Cinque giornate di lavoro intensivo, dibattiti, lecture ed eventi in cui progettisti, recycler, istituzioni, associazioni e portatori di interesse condivideranno visioni e progetti per la riappropriazione dell'area della costa Sud di Palermo.

Si tratta del workshop di progettazione Pmo/RE-Verse: Hyper-cycling Costa Sud. Un evento che si colloca nelle attività sperimentali della ricerca "Re-Cycle Italy. Nuovi cicli di vita per architetture e infrastrutture della città e del paesaggio", che coinvolge 11 sedi universitarie, 24 partner italiani e stranieri e 180 ricercatori con l'obiettivo di elaborare politiche, progetti, norme e pratiche capaci di attivare nuovi cicli di vita a partire dall'applicazione di processi di riciclo creativo e proattivo sul sistema paesaggistico, urbano e architettonico.

Il progetto per la Costa Sud è un'occasione pubblica di riflessione in un momento di rielaborazione del PRG e propone progetti e scenari di mutamento compatibili con le nuove esigenze e sensibilità, verso una riqualificazione urbana capace di integrare la dimensione della sostenibilità economica e del partenariato pubblico/privato con le sfide di una città più creativa, ecologica e intelligente.

La Costa Sud di Palermo è un territorio a forte resilienza identitaria ma la cui attuale fragile dimensione fisica e sociale si manifesta in un mosaico scomposto di edilizia pubblica, architetture della produzione, vuoti, lacerti di paesaggio e grandi aree dismesse o in dismissione come l'ex Macello e l'ex Gasometro che si concentrano, insieme ad altre aree produttive ormai inattive, a ridosso della foce del Fiume Oreto.

Le strategie di riciclo e le tattiche di rigenerazione dovranno concorrere a generare nuovi cicli di vita per l'area, capaci di attivare un nuovo metabolismo e definire un rinnovato ruolo rispetto al sistema insediativo urbano e metropolitano, in relazione alle funzioni costiere localizzate da Palermo ad Aspra.

Al workshop sono invitati a partecipare i laureandi magistrali, i laureati (triennali e magistrali), i dottori e i dottorandi under 40 delle discipline di architettura, ingegneria edile-architettura, architettura del paesaggio e pianificazione.

Le lingue ufficiali del workshop sono l'italiano e l'inglese. Il numero massimo dei partecipanti è 30. Gli aspiranti partecipanti saranno selezionati in base al proprio curriculum vitae e ad un portfolio di progetti. La domanda di partecipazione, il curriculum vitae e il portfolio dovranno essere inviati entro la mezzanotte del 20 luglio 2014 all'indirizzo di posta elettronica UdRPalermo@recycleitaly.it come allegati in formato pdf in un'unica e-mail.

È stata inoltrata al Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori la richiesta per l'attribuzione dei CFP.

» modulo d'iscrizione | regolamento call

Appuntamento: 9 - 13 settembre 2014
Palazzo Forcella De Seta Salita Santi Romano, Piazza Kalsa 14 - Palermo.

Contatti: email UDRPalermo@recycleitaly.it | tel. +39-091-23865429 +39-347-8320956


evento a cura di RECYCLE PALERMO LAB, Dipartimento di Architettura, Scuola Politecnica, Università degli Studi di Palermo. In collaborazione con: Comune di Palermo, ANCE Palermo, Confindustria Palermo, Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Palermo, Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Palermo.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: