Un capanno per il birdwatching: "Ready to Build?"

scuola nomade di architettura atelier mobile#3

Cuneo, 7 - 13 settembre 2014

Arrivare in un luogo. costruire una piccola architettura, reversibile, facilmente riciclabile e poi ripartire per un'altra meta. È il consuetudinario appuntamento estivo della scuola nomade di architettura Atelier Mobile. Dopo la realizzazione di un info point ad Avigliana (Torino), il tema di quest'anno è la progettazione di uno schermo/capanno per il birdwatching affacciato sul lago Tetto Lupo, una struttura che sia al tempo stesso landmark e luogo di sosta lungo i percorsi ciclabili del parco.

L'architettura viene realizzata in una settimana di lavoro utilizzando una scatola di costruzioni di facile assemblaggio contenente i componenti di un sistema costruttivo elementare in legno. L'Atelier si svolge con la partecipazione della comunità locale, accompagnato da contributi teorici sui temi di progetto e da un'assistenza tecnica durante la fase costruttiva.

Atelier Mobile#3 si svolgerà al Parco Fluviale Gesso e Stura di Cuneo dal 7 al 13 settembre 2014,aperto a studenti o giovani laureati di architettura, design industriale, architettura del paesaggio e ingegneria civile. Le lingue dell'Atelier sono italiano e inglese, la partecipazione al workshop di Atelier Mobile riconosce crediti formativi universitari (CFU) in alcune università italiane (3 CFU confermati dal Politecnico di Torino, CFU in fase di approvazione al Politecnico di MIlano e in altre università italiane).

Appuntamento: dal 7 al 13 settembre 2014
Parco Fluviale Gesso e Stura di Cuneo

infowww.ateliermobile.org

pubblicato in data: