Urban Design for Urban Spaces in Aidone

iscrizioni entro il 29 gennaio 2015

Aidone-Morgantina (EN), 21 - 28 febbraio 2015

Migliorare la qualità degli spazi di vita delle comunità mediterranee dell'entroterra attraverso un'economia "local based".  È il tema della winter school - organizzata dalla Facoltà di Ingegneria e Architettura dell'Università Kore di Enna e dalla Città di Aidone - che prende come caso studio la città di Aidone - Morgantina.

La winter school include gite e visite guidate per studiare i siti di Aidone e Morgantina, Piazza Armerina e Villa del Casale, e le aree di Enna e Pergusa, nonché eventi sociali e culturali.

Il tema della winter school

Con le attività della Scuola si vuole dare vita a un'occasione di riflessione sulle reali opportunità per migliorare la qualità degli spazi della vita nelle comunità delle aree rurali mediterranee, in particolare per quelle dell'entroterra, e per incrementare uno sviluppo economico "local-based". Per questo motivo il caso di applicazione scelto è la città di Aidone/Morgantina, considerata dagli organizzatori paradigmatica del contesto geo-tematico che si intende indagare.

La winter school si propone di promuovere un approccio trans-disciplinare e di confronto internazionale che possa incoraggiare lo sviluppo di competenze, innovative e innovanti, e di nuove consapevolezze diffuse nei campi:

• del Turismo Relazionale Integrato, auto-gestito dal territorio di origine dell'offerta;
• della rigenerazione e riqualificazione dello spazio aperto;
• della salvaguardia e valorizzazione del patrimonio culturale locale;
• dello sviluppo economico basato sull'economia reale, a vantaggio della micro-produzione locale.

Si tratta di mettere in atto un approccio visionario e strategico che può agevolare la costruzione di un'offerta turistica locale finalizzata a tutta una serie di "mercati di nicchia" che rappresentano, nel loro insieme, forme consistenti di "mercato alternativo" per i luoghi, per i prodotti e per i processi legati alla storia e alla tradizione. Ossia per quei prodotti del sapere locale che oggi sono a rischio "estinzione" perché considerati, per vari motivi, fuori dal mercato ordinario, governato da regole sovra-locali e con notevoli gradi di astrazione (quando non di vera e propria manipolazione) dal mondo reale della piccola e piccolissima produzione locale.

Il caso di Aidone e dell'area centrale della Sicilia, grazie anche alla partecipazione e alla possibilità di confronto con alcune università, italiane e estere con specifiche disciplinari diverse, ha l'occasione di uscire dalla dimensione strettamente locale in cui è geograficamente collocato, per divenire occasione sperimentale di più ampio respiro per lo sviluppo teorico-pratico di alcuni interessanti confronti e parallelismi in un ambito internazionale; in particolare con alcune realtà egiziane (Rashid, Luxor, El Fayoum, ..., e altre) e nazionali (Salento, Pompei, ..., ecc.) con le quali si cercheranno quelle linee di ricerca/applicazione di comune interesse e costruttivamente comparabili.

Costo: 550 euro. Le iscrizioni chiudono il 29 gennaio 2015.

» Bando

Appuntamento: 21-28 febbraio 2015 (giorni: 8)
Luogo delle attività: ARKA - Architettura Kore Atelier via Erbitea, Aidone-Morgantina (EN).

Promotori: Università Kore di Enna - Città di Aidone. Università Partner: British University in Egypt - Delta University (Egitto) - Mansoura University (Egitto) - MET University (Egitto) - II Università di Napoli - Università di Palermo - Università del Salento.

pubblicato in data: