10 borse di studio per il Master "Progettare Smart cities"

Al master è associato un concorso che mette in palio un premio di 10mila euro come contributo per la creazione di una start up

L'Università di Perugia con la collaborazione della multinazionale Siemens dà il via al master per progettisti di smart city. Al corso è associata una competizione che mette in palio un premio finale di 10mila euro come contributo per la creazione di una start up. Domande di ammissione entro il 17 aprile.

Assisi, lezioni dal 20 aprile 2015

formazione & corsi

Assisi, lezioni dal 20 aprile 2015

L'Università degli Studi di Perugia/Dipartimento di Ingegneria (DI), con il supporto della multinazionale Siemens SpA, organizza un Master di II livello che intende formare una figura specializzata nelle attività strategiche promosse dall'Unione Europea e finalizzate a migliorare la vita degli abitanti dei centri urbani.

Gli interessati, che avranno tempo per inoltrare la domande entro il 17 aprile 2015, potranno anche concorrere all'assegnazione di 10 borse di studio da 1000 euro ciascuna. Qualora il numero delle domande di partecipazione superi il numero minimo per l'attivazione, ma non superi il numero massimo di 30, sarà comunque espletata una selezione finalizzata all'assegnazione delle suddette borse.

Il Master di II livello, alla sua prima edizione, intende formare una figura specializzata nelle attività strategiche promosse dall'Unione Europea e finalizzate a migliorare la vita degli abitanti dei centri urbani. Le aree tematiche affrontate sono quelle della progettazione urbana ed architettonica, delle infrastrutture per la mobilità, dell'ingegneria per la produzione di energie rinnovabili, della sostenibilità energetica degli edifici (building automation) e di strutture urbane complesse, delle rete tecnologiche e dell'ICT (information communication technology); dell'ingegneria strutturale e sismica, dell'ingegneria per la prevenzione dei rischi ambientali, della valutazione tecnico economica dei progetti di valorizzazione territoriale.

La formula innovativa del concorso

La formula del concorso associato al Master è decisamente innovativa e consentirà ai partecipanti di lavorare su temi reali e con obiettivi e strategie condivise con le amministrazioni comunali, provinciali e regionali e con le aziende partner. Le proposte, elaborate dai partecipanti sulla base di uno specifico regolamento allegato al bando del Master, saranno esaminate da una commissione esterna al gruppo docente. La migliore idea progettuale si aggiudicherà il premio finale di 10 mila euro quale contributo per lo sviluppo esecutivo e la creazione di una start up sulle tematiche Smart Cities.

Il supporto non si limiterà al solo contributo economico, ma al gruppo vincitore verrà affiancato un team di professionisti Siemens per la stesura del business case e per la ricerca di ulteriori finanziamenti per realizzare il progetto (Siemens + Venture capitalist). Sono previsti stage presso importanti Società di Progettazione e di Ingegneria di livello internazionale e presso Strutture ed Enti pubblici impegnati nello sviluppo di Progetti Europei Smart Cities.

Crediti formativi

Il titolo di Master di II livello è riconosciuto con 60 crediti formativi universitari. A tutti gli architetti iscritti all'Ordine degli Architetti saranno inoltre riconosciuti 15 crediti formativi professionali (CFP), a tutti gli ingegneri iscritti all'Ordine degli Ingegneri saranno riconosciuti 30 crediti formativi professionali (CFP).

Domande di ammissione entro il 17 aprile 2015. Il Master è a numero chiuso fino a completamento dei 30 posti disponibili. Il Master non si attiverà se non si raggiungerà il numero minimo di 10 iscritti.

Lezioni dal 20 aprile 2015 | Durata: 9 mesi
Sede: Palazzo Bernabei in via San Francesco n.19 ad Assisi

web www.smartcities.unipg.it

Partners SIEMENS Italia spa, GRUPPO Rampini spa, Gruppo Loccioni spa, Angelantoni Industrie spa, Archimede Solar Energy srl, OSRAM spa, ARUP Italia srl - Milano, 3TI Progetti spa - Roma.


Per informazioni in ordine alla selezione:
Ufficio Concorsi - tel. 075/5852368-5852213 | email: ufficio.concorsi@unipg.it

Per informazioni in ordine all'immatricolazione:
Ufficio Esami di Stato, Master, Corsi di Perfezionamento: Dott.ssa Sara Tamagnini
tel. 075/5856717 - 5855903 | email: sara.tamagnini@unipg.it - ufficio.esamidistato@unipg.it

Per informazioni in ordine al Master:
Prof. Paolo Verducci - Coordinatore del Master ProGettare Smart Cities
cell. 349 7093685 - tel. 075/5853433; email: paolo.verducci@unipg.it.

pubblicato in data:

10 borse di studio per il Master "Progettare Smart cities" - Al master è associato un concorso che mette in palio un premio di 10mila euro come contributo per la creazione di una start up

L'Università di Perugia con la collaborazione della multinazionale Siemens dà il via al master per progettisti di smart city. Al corso è associata una competizione che mette in palio un premio finale di 10mila euro come contributo per la creazione di una start up. Domande di ammissione entro il 17 aprile.

Assisi, lezioni dal 20 aprile 2015