Adeguamento liturgico secondo il Concilio Vaticano II

corso di aggiornamento per architetti

Corso di aggiornamento per architetti organizzato dal Centro Studi Architettura e Liturgia di Pescara in collaborazione con la Fondazione Architetti Pescara-Chieti.

Pescara, 15 e 16 maggio 2015

formazione & corsi

Pescara, 15 e 16 maggio 2015

La riforma liturgica, con la costituzione "Sacrosantctum concilium" nel Concilio Vaticano II, ha avviato un cammino di rinnovamento di cui sono parte l'arte e l'architettura a servizio della liturgia come mezzo di evangelizzazione. Il Centro Studi Architettura e Liturgia di Pescara, associazione culturale no profit, in collaborazione con la Fondazione Architetti Pescara-Chieti, promuove il corso di aggiornamento professionale "Adeguamento liturgico secondo il Concilio Vaticano II".

«Il programma dell'adeguamento liturgico costituisce un momento importante e, per certi aspetti unico, per promuovere l'identità e l'appartenenza ecclesiale dei fedeli ed inoltre per conoscere le chiese, le opere, gli arredi e le suppellettili in esse contenute. Il progetto dell'adeguamento fornisce, poi, l'occasione per fare emergere nuove ipotesi di studio, suggestioni per la migliore conservazione, per la gestione ed il restauro». Parte da questa nota pastorale della Commissione episcopale per la liturgia (C.E.I. n.14) il corso organizzato in due giornate 15 e 16 maggio).

È stato richiesto il riconoscimento di crediti formativi al CNAPPC.
Costo: € 170,00 + I.V.A.al 22% (€ 207,40). Per coloro che hanno bisogno di pernottare è disponibile una convenzione della Fondazione con l' Hotel Ambra Palace (via Quarto dei Mille - Pescara).

Appuntamento: venerdì 15 e sabato 16 maggio 2015 (durata: 16 ore)
Ordine Architetti di Pescara, piazza Giuseppe Garibaldi, 42 - Pescara.

Iscrizioni e programma: www.architettichpe.it

pubblicato in data: