Along the river. Re-imaging public space

La città di Lugano come luogo di sperimentazione per azioni di agopuntura urbana e per lo sviluppo di metodologie applicabili a contesti simili. Al via una summer school organizzata dall'istituto i2a con la SUPSI e la Franklin University of Switzerland.

Lugano (Svizzera), 10 - 18 luglio 2015

formazione & corsi

Lugano (Svizzera), 10 - 18 luglio 2015

i2a istituto internazionale di architettura di Lugano, in collaborazione con University of Applied Sciences and Arts of Southern Switzerland SUPSI e la Franklin University of Switzerland e sotto il patronato della città di Lugano, è lieta di annunciare la summer school internazionale "Along the river. Re-imaging public space". che si terrà a Lugano dal 10 al 18 luglio 2015. I partecipanti riceveranno 4 crediti ECTS dalla SUPSI University.

Le città di oggi sono insiemi di frammenti, la cui integrazione avviene attraverso la definizione di spazio pubblico. Le società si esprimono attraverso gli spazi collettivi e il ruolo sociale dell'architetto sta nel formulare visioni per le comunità.

"Along the river" è un programma incentrato sui temi delle infrastrutture e del paesaggio urbano, finalizzato allo sviluppo di metodologie innovative per la gestione degli spazi pubblici, che potenzialmente potrebbero essere usati da autorità pubbliche, organizzazioni private o da istituzioni accademiche.

La summer school propone una visione di sviluppo urbano globale, da realizzare attraverso azioni di agopuntura urbana: diversi interventi tra loro connessi che agiscono su un sistema di relazioni esistente e in grado di ripristinare connessioni interrotte e crearne di nuove, rispondendo alle esigenze della vita contemporanea.

La scuola offre l'opportunità di contribuire allo sviluppo di queste nuove metodologie, sfidando i partecipanti a confrontarsi con differenti territori, paesaggi ed elementi infrastrutturali esistenti. L'obiettivo è indagare la realtà, fondamentalmente con l'obiettivo ultimo di sviluppare metodi di lavoro efficaci per la comprensione delle varie sfaccettature e realtà che caratterizzano le trasformazioni urbane, in modo da sviluppare un approccio universale e coerente.

A riguardo, Lugano offre terreno fertile per casi di studio. La città sta subendo profonde trasformazioni, ma senza seguire un approccio sistemico e una visione condivisa. A Lugano si verificano fenomeni di trasformazione comuni a molte megalopoli, e questo ne fa un buon campo di prova per nuove sperimentazioni.

Il costo è di 600 franchi svizzeri (circa 582 euro), somma che comprende la partecipazione al workshop, tasse di iscrizione e alloggio. 

Appuntamento: 10 - 18 luglio 2015, Lugano (Svizzera).

i2a istituto internazionale di architettura
Villa Saroli, viale Stefano Franscini 9 - Lugano.

tel. +41 (0)91 996 13 87 | email info@i2a.ch | web www.i2a.ch

pubblicato in data:

Along the river. Re-imaging public space

La città di Lugano come luogo di sperimentazione per azioni di agopuntura urbana e per lo sviluppo di metodologie applicabili a contesti simili. Al via una summer school organizzata dall'istituto i2a con la SUPSI e la Franklin University of Switzerland.

Lugano (Svizzera), 10 - 18 luglio 2015