Corso di Visual Merchandising | 48 ore di lezioni full-time

organizzato da Italian Design Institute

Milano, 9 - 14 maggio 2016

In partenza a maggio il corso organizzato da Italian Design Institute per imparare a valorizzare l'allestimento interno di punti vendita e spazi espositivi commerciali.

Il Corso di Visual Merchandising IDI si colloca al confine tra l'interior design e il visual marketing, con l'obiettivo di creare professionisti in grado di progettare/allestire spazi espositivi, vetrine e showroom che valorizzino al meglio i prodotti esposti, orientando il comportamento d'acquisto del cliente finale tramite un'esperienza sensoriale ed emotiva.

La massimizzazione della redditività degli spazi commerciali o espositivi si può ottenere grazie a una sapiente enfatizzazione della presenza dei prodotti e a tecniche di illuminazione e disposizione altamente specializzate.

La clientela cambia e si evolve, come mutano le attitudini al consumo e le modalità d'acquisto: pertanto la strategia di marketing dei punti vendita deve essere altamente flessibile, in grado di rispondere con prontezza alle iniziative della concorrenza, ma soprattutto di stupire ed attrarre il pubblico con esposizioni di grande impatto visivo.

Il Visual Merchandiser unisce competenze afferenti all'arredo di interni con conoscenze di marketing finalizzate al miglioramento della gestione commerciale del punto vendita e alla crescita del fatturato: deve quindi saper coinvolgere e convincere il pubblico tramite la comunicazione visiva.

Possibilità lavorative

In un mercato sempre più competitivo, molte aziende si affidano a un esperto in visual merchandising: il visual può lavorare alla costruzione dell'identità di un brand aziendale, così come operare in singoli esercizi commerciali, negozi o aziende specializzate in allestimenti. Può anche trovare impiego presso la grande distribuzione, o esercitare la professione come freelance. Alcuni visual si specializzano nel corso della loro carriera lavorativa in un settore merceologico specifico o in una determinata branca della moda, per trarre beneficio dalla conoscenza approfondita di un mercato di riferimento più circoscritto. I più determinati possono infine entrare a far parte della dirigenza aziendale come visual e product manager, con il ruolo di coordinatori del lavoro di un'intera equipe di visual.

Argomenti di studio

• Visual merchandising
• Arredo di interni
• Layout del punto vendita
• Allestimento spazi espositivi e vetrine
• Tecniche d'illuminazione
• Comunicazione sensoriale e visiva
• Marketing strategico del punto vendita
• Customer shopping experience
• Concept e temporary stores

Agevolazioni agli iscritti:

• Finanziamento della quota di iscrizione
• Incontro di orientamento professionale durante la fase d'aula
• Realizzazione video CV
• Rielaborazione e aggiornamento del cv per la divulgazione alle aziende del settore al termine dell'intero percorso formativo
• Segnalazioni di strutture ricettive in zone limitrofe alla sede di svolgimento della fase d'aula

I docenti

Enrica Melotto: Visual Merchandiser
- Gianfranco Giacoma Caire: Visual Designer

 

info Corso di Visual Merchandising | IDI

  • Cosa imparerai
    Arredare e allestire spazi espositivi e punti vendita in maniera strategica, per generare un'esperienza d'acquisto emotiva e sensoriale che influenzi il comportamento del cliente finale. Comunicare visivamente in maniera strategica ed efficace, con lo scopo di incrementare le vendite e il fatturato aziendale. Consolidare la presenza del brand grazie a tecniche di marketing sensoriale e visivo, rispondendo con rapidità ed efficienza ai cambiamenti nel mercato di riferimento e alle sfide della concorrenza.
  • Quando:
    9 - 14 maggio 2016
  • Dove:
    Milano
  • Durata: 48 ore lezioni + 300 ore master
  • Partecipanti max: 18
  • Tel - numero verde 800 136 058
  • Web. www.italiandesigninstitute.net
    E-mail info@italiandesigninstitute.net

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: