Waterfront e porti diportistici: a Firenze il corso di perfezionamento sulla progettazione sull'acqua

Firenze, novembre 2016 - aprile 2017

La Facoltà di Architettura (dipartimento DIDA) dell'Università di Firenze attiva, per l'Anno Accademico 2016/2017, il Corso di Perfezionamento in Progettazione urbanistica dei water front e dei porti diportistici e tecniche della valutazione ambientale.

Il corso, diretto dal professor Claudio Saragosa, intende colmare le lacune legate alla mancanza di formazione nel campo della progettazione urbana ecocompatibile ed ecosostenibile delle zone che si affacciano sul mare o, più in generale, sull'acqua, dando priorità alle città del Mediterraneo. Al termine del percorso formativo il professionista sarà aggiornato e specializzato, oltre che capace di coordinare un progetto a scala urbana inserendo al suo interno concetti di sostenibilità, compatibilità ambientale, contestualizzazione, valutazione ambientale e ricadute dell'intervento, caratteri sempre più spesso richiesti dall'utenza. Il progettista sarà in grado, inoltre, di intervenire ponendo attenzione al contesto esistente e avviare eventuali riprogettazioni tenendo conto dei suoi caratteri intrinseci. 

Il corso

Il corso si svolgerà sia in presenza che a distanza e avrà una durata complessiva di 108 ore di didattica frontale.

Gli obiettivi del percorso formativo saranno l'introduzione alla cultura della progettazione urbana delle parti marittime, fluviali o lacustri delle città, l'acquisizione delle tecniche di Valutazione Ambientale (VAS, V.Int. e simili), la conoscenza dei limiti e dei caratteri delle urbanizzazioni a contatto con l'acqua, il riconoscimento dei materiali delle costruzioni e dei loro caratteri morfologici sui bordi lungo l'acqua e nei bacini portuali.

Sono previste esercitazioni progettuali che avranno lo scopo di istruire alla formulazione di programmi, piani e progetti di riconfigurazione funzionale e morfologica della fascia urbana che si affaccia sull'acqua. Particolare attenzione sarà riservata ai contesti diportistici attrezzati.

Quando: novembre 2016 - aprile 2017
Sede: Plesso Didattico di Santa Verdiana 
Dipartimento di Architettura (DiDA), Piazza Ghiberti, 27 - Firenze.

Partecipazione

Il numero massimo di iscritti previsto è di 20 professionisti in possesso di una Laurea conseguita secondo l'ordinamento ex DM 270/04 (oppure ex DM 509/99 equiparata ai sensi del DI 9 luglio 2009), di una laurea magistrale o di una Laurea conseguita secondo l'ordinamento antecedente al DM 509/99 in una delle classi indicate nel decreto istitutivo. 

Il numero minimo degli iscritti necessario per l'attivazione del corso è di 5 membri.

La selezione delle domande, qualora il numero sia superiore ai posti disponibili, sarà effettuata sulla base di titoli e curricula, prova scritta, prova orale, colloquio attitudinale e lingua straniera.

Iscrizione e costi

Le domande di iscrizione dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2016 compilando l'apposito modulo presente sul sito web dell'Università di Firenze. 

Il documento compilato dovrà essere inviato alla Segreteria post-laurea, in Via Gino Capponi, 9 - 50121 - Firenze insieme alla copia della quietanza del versamento della quota di iscrizione.

La partecipazione al corso prevede il versamento di una quota di iscrizione pari a 980,00 €

In caso di non attivazione del corso o di non ammissione sarà possibile richiedere il rimborso della quota di iscrizione.

Attestati e CFU

Al termine del corso sarà rilasciato dal Direttore un attestato di frequenza, previo accertamento dell'adempimento degli obblighi didattici previsti. La partecipazione al Corso consentirà l'acquisizione di 9 CFU (crediti formativi universitari).

Decreto istitutivo | Modulo di iscrizione

Ulteriori informazioni sul sito internet www.unifi.it

pubblicato in data: