Pianificazione e progettazione sostenibile delle aree portuali: master di II livello dell'Università Federico II di Napoli

Percorso formativo finalizzato a rendere il professionista capace di coordinare e dirigere la formazione e la valutazione di un piano o di un progetto integrando le discipline tecniche con la conoscenza delle dinamiche socio-economiche ed ecologico-ambientali dei porti e delle aree portuali.

candidature entro il 17 luglio 2017 | iscrizione entro il 4 agosto 2017

formazione & corsi

candidature entro il 17 luglio 2017 | iscrizione entro il 4 agosto 2017

L'Università degli Studi di Napoli Federico II ha istituito il Master di II livello in Pianificazione e Progettazione sostenibile delle aree portuali, con l'intento di formare professionisti capaci di integrare le discipline tecniche della pianificazione e della progettazione con la conoscenza delle dinamiche socio-economiche ed ecologico-ambientali, degli aspetti gestionali, giuridici e normativi, delle regole organizzative e di funzionamento dei porti e delle aree portuali.

Il progetto si riferisce a tre elementi fondamentali e caratterizzanti, sottolineati anche dalla denominazione del corso:

  • area portuale
    identificata come parte della città e indagata secondo una logica che va oltre l'approccio settoriale;
  • progettazione e pianificazione
    concepite come attività basate sull'integrazione creativa del rapporto tra piano e progetto;
  • sostenibilità
    intesa come obiettivo della progettazione e del piano e come strumento per migliorare l'efficienza economico/gestionale, la tutela ambientale, la qualità nel rapporto natura/artificio, gli impatti sull'occupazione.

Il risultato atteso dal Master è quello di rendere il professionista capace di coordinare e dirigere la formazione e la valutazione di un piano o di un progetto, controllando con consapevolezza critica le scelte e gestendo efficacemente ed efficientemente tutte le fasi, da quella strategica a quella attuativa.

Il percorso di studio prevede l'interazione degli approcci e dei metodi della pianificazione strategica, delle valutazioni integrate, della progettazione e della gestione degli interventi finalizzati allo sviluppo sostenibile delle aree della città affacciate sul mare.

Partecipazione

Sono ammessi a partecipare i laureati magistrali in Architettura e Ingegneria Edile-Architettura, in Ingegneria Civile, in Ingegneria dei Sistemi Edilizi e in Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale.

Il Master è aperto a un minimo di 5 fino a un massimo di 20 partecipanti.

Iscrizione e costi

La domanda di partecipazione allegata al bando dovrà essere recapitata, completa di tutti i documenti richiesti, entro il 17 luglio 2017 tramite consegna diretta o spedizione (posta celere, corriere espresso o altro mezzo equivalente).

La graduatoria sarà resa nota entro il 24 luglio 2017.

I candidati ammessi dovranno procedere all'iscrizione consegnando tutti i documenti richiesti, a mano o a mezzo posta, entro il 4 agosto 2017.

La partecipazione al Master ha un costo di 1.000 euro. La somma potrà essere distribuita su due rate di uguale importo: la prima dovrà essere pagata al momento dell'iscrizione, la seconda entro il 31 marzo 2017.

Sede

Centro Interdipartimentale di Ricerca in Urbanistica Alberto Calza Bini
Via Toledo 402 - Napoli

Bando | Regolamento

Per maggiori informazioni visitare il sito www.unina.it

pubblicato in data: