Intersezioni Parallele: 2 workshop per realizzare dispositivi temporanei per il Festival Lunaria 2019

workshop di architettura e di design under 35

Iscrizioni entro il 10 febbraio 2019

L'Associazione Culturale Betaway, all'interno del progetto Intersezioni Parallele, organizza due workshop relativi al Festival Lunaria 2019 promosso dal Comune di Calenzano (FI).

Il primo, dal titolo Progettare lo spazio per l'arte, tratterà la progettazione di un padiglione espositivo temporaneo per le opere dell'artista Enrico Ferrarini durante la manifestazione. I vincitori riceveranno un voucher ciascuno del valore di euro 200,00.

Il secondo, Allestimenti temporanei per Lunaria 2019, prevede la progettazione di dispositivi temporanei identificativi dell'evento, il progetto vincitore sarà realizzato durante il festival.

La partecipazione ad ogni workshop riconosce 20 CFP ciascuno ed è riservata ad architetti e designer under 35 o studenti dei corsi di laurea in Architettura, Disegno Industriale e Design e Ingegneria Edile-Architettura.

La quota di iscrizione è di 140 euro (100 per gli studenti).

Progettare lo spazio per l'arte - workshop under 35

2-8-9-10 marzo 2019 | iscrizione online entro il 10 febbraio 2019

L'iniziativa si propone come momento di analisi e riflessione sul rapporto fra opera d'arte ed architettura e di approfondimento sul tema della progettazione di spazi architettonici inseriti in specifici contesti urbani.

L'obiettivo è la progettazione di un padiglione espositivo temporaneo da inserire nel contesto urbano del Comune di Calenzano in occasione del Festival Lunaria 2019 al fine di ospitare una scultura dell'artista Enrico Ferrarini.

Premi

Gli esiti del workshop saranno valutati da una commissione di esperti che selezionerà il progetto ritenuto migliore. I vincitori riceveranno, ciascuno, un voucher del valore di euro 200,00.

Ospiti

  • Giuseppe Lotti, architetto e professore di design presso il DIDA, Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.
  • Riccardo Butini, architetto e professore di progettazione architettonica presso il DIDA, Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.
  • Andrea Ponsi, architetto e professore di progettazione presso la Kent State University in Florence
  • Enrico Ferrarini, scultore e docente di disegno e discipline plastiche presso Accademia AD'A.
  • Alessandra Rampazzo, architetto e dottore di ricerca, cofondatrice dello studio [A+M]2
  • Coordina Gianluca Buoncore, dottorando in composizione architettonica presso l'Università IUAV, borsista di ricerca e cultore della materia presso il DIDA.

Giuria

  • Fabio Fabbrizzi, architetto e professore di progettazione architettonica presso il DIDA, Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.
  • Alessio Biagioli, sindaco del Comune di Calenzano.
  • Franco Pisani, architetto e professore di progettazione architettonica presso ISI Florence.
  • Alessandra Acocella, dottore di ricerca in storia dell'arte e co-fondatrice di Senzacornice.
  • Simone Barbi, architetto e professore di progettazione architettonica presso il DIDA, Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.

Sedi

  • 2 marzo 2019
    Calenzano, Sala Consiglio Comunale, Altana del Castello
  • 8-9-10 marzo 2019
    Firenze, Sala Ballerini, Montedomini, via de Malcontenti, 6  

Allestimenti temporanei per Lunaria 2019 - workshop under 35

2-15-16-17 marzo 2019 | iscrizione online entro il 10 febbraio 2019

L'iniziativa si propone come momento di riflessione sul rapporto fra spazio urbano, allestimento e wayfinding e come occasione di approfondimento sul tema della progettazione di dispositivi temporanei.

Lo scopo dell'evento è la progettazione di dispositivi temporanei identificativi per il Festival Lunaria 2019, che svolgano la funzione di segnalazione dal carattere identitario.

Premi

Gli esiti del workshop saranno valutati da una commissione di esperti che selezionerà il progetto ritenuto migliore.
Il progetto vincitore verrà finanziato dal Comune di Calenzano e realizzato in collaborazione con Opera Set in occasione di Lunaria 2019.

Ospiti

  • Giuseppe Lotti, architetto e professore di design presso il DIDA, Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.
  • Andrea Ponsi, architetto e professore di progettazione presso la Kent State University in Florence
  • Susanna Cerri, docente di communication design presso il DIDA e direttore creativo del Didacommunicationlab.
  • Jacopo Ammendola, co-fondatore del collettivo Orizzontale e art director del Didacommunicationlab
  • Vittoria Niccolini, dottoranda in design presso il DIDA e assegnista di ricerca presso il Didacommunicationlab.
  • Alice Trematerra, dottoranda in design presso il DIDA e art director presso il Didacommunicationlab.
  • Gianluca Buoncore, dottorando in composizione architettonica presso l'Università IUAV, borsista di ricerca e cultore della materia presso il DIDA.

Giuria

  • Giuseppe Lotti, architetto e professore di design presso il DIDA, Dipartimento di Architettura, Università di Firenze.
  • Alessio Biagioli, sindaco del Comune di Calenzano.
  • Raffaella Fagnoni, architetto e professoressa di design presso DSA, Università di Genova.
  • Matteo Zambelli, docente di design presso il DIDA.
  • Luca Ruggeri, Opera Set.

Sedi

  • 2 marzo 2019
    Calenzano, Sala Consiglio Comunale, Altana del Castello
  • 15-16-17 marzo 2019
    Firenze Sala Ballerini, Montedomini, via de Malcontenti 6

Maggiori informazioni:
http://bit.ly/2QoTH7g
http://bit.ly/2F8HH8W

pubblicato in data: