SPAMLAB. Con Aires Mateus, Peluffo e Carpenzano per immaginare la Roma di domani

workshop alla Casa dell'Architettura

Roma, 11 - 18 ottobre 2019 | Iscrizioni entro il 16 settembre 2019

Al via la call per selezionare i 60 partecipanti internazionali che, dall'11 al 18 ottobre in occasione del primo Festival dell'Architettura di Roma, ripenseranno con scenari alternativi e sperimentali il futuro della Capitale.

Con tre aree di intervento - Mercato dei Fiori, ex ospedale San Giacomo e cittadella giudiziaria a ridosso di Piazzale Clodio - e tre tutor internazionali - Orazio Carpenzano, Manuel Aires Mateus e Gianluca Peluffo - SPAMLAB inviterà i giovani partecipanti a sviluppare nuove visioni urbane in un tessuto fortemente stratificato come il centro di Roma.

Sette giorni di attività quindi per mostrare come il recupero del patrimonio possa diventare motivo di miglioramento per la vita dei cittadini, facendo leva sulla rigenerazione, il riuso e la valorizzazione dell'esistente e tenendo conto delle domande in continua evoluzione: dall'abitare alle dotazioni infrastrutturali, dai servizi socio-culturali allo spazio pubblico.

A caratterizzare il workshop sarà una generale volontà di dare vita a visioni sulla città del futuro, interrogandosi sullo scenario urbano dei prossimi anni, individuando e proponendo strumenti e progetti per affrontare le problematiche ancora aperte e riflettendo sui nuovi paradigmi, in termini di qualità e sostenibilità, anche attraverso la capacità di lettura e comprensione delle richieste provenienti dal territorio e dalla comunità.

Partecipazione

Si raccomanda la partecipazione di studenti dal quarto anno in poi, dottorandi e/o giovani professionisti con significative esperienze pregresse. Gli studenti devono frequentare un corso di laurea in architettura, presso Università, organizzazioni equivalenti o istituti accademici la cui attività sia legata all'architettura e/o ai beni comuni in ambito urbano. Sono particolarmente apprezzate le candidature dall'estero.

I gruppi saranno formati da persone con esperienze diverse in ottica multidisciplinare (saranno privilegiate discipline come architettura, paesaggio, urbanistica, sociologia, arte).

Iscrizioni

Per candidarsi occorre inviare il materiale richiesto entro le ore 17.00 di lunedì 16 settembre 2019 all'indirizzo info@spamroma.com.

Costi

La quota di iscrizione è:

  • partecipanti provenienti dal mondo universitario: 120 euro
  • architetti e professionisti di altre discipline: 160 euro

SPAMLAB
Casa dell'Architettura
Piazza Manfredo Fanti 47, Roma
11 - 18 ottobre 2019
+ infoordine.architettiroma.it

ott 11
ott 18

SPAMLAB. Con Aires Mateus, Peluffo e Carpenzano per immaginare la Roma di domani workshop alla Casa dell'Architettura
Roma, Casa dell'Architettura

segna in agenda su: OutlookGoogleYahooWindows Live (Hotmail)iCal (Mac OSX)aggiungi al calendario

pubblicato in data: