Il ruolo del verde pubblico ai tempi del Coronavirus

corso online organizzato da Fondazione per l'Architettura / Torino | 8 CFP

24 febbraio e 3 marzo 2021

La Fondazione per l'Architettura / Torino organizza due incontri per affrontare il tema dello spazio pubblico, per quell'idea di città che cresce rigenerandosi e aumentando la presenza di spazi naturali e biologici.

Il corso si pone l'obiettivo di offrire, a professionisti architetti, pianificatori e paesaggisti, strumenti e percorsi progettuali nuovi fondati su due principi:

  • lo spazio pubblico come telaio strutturante della città contemporanea
  • il verde come materiale fondamentale per il suo progetto

Durante le due giornate sarà proposto lo studio di casi orientati ad un nuovo patto tra città e natura, tra infrastrutture verdi, blu e grigie.

Iscrizioni

Il termine per le iscrizioni è fissato al 10 febbraio. Dopo l'iscrizione, arriverà una mail da segreteriacorsi@fondazioneperlarchitettura.it con le istruzioni per accedere.

La quota di partecipazione è di 65 euro (esente IVA).

Programma

24 febbraio 2021 | ore 9.00 - 13.00

  • ore 9.00 - 9.30
    Introduzione e coordinamento. Il ruolo del verde per riurbanizzare la città contemporanea
    Carolina Giaimo, architetto, PhD, Professore Associato di Urbanistica, Politecnico di Torino
  • ore 9.30 - 10.30
    Bologna: il progetto del verde nel nuovo piano urbanistico
    Valentia Orioli, architetto, Vice Sindaca e Assessora all'Urbanistica, Comune di Bologna
  • ore 10.30 - 11.30
    Prato: dal piano operativo, al progetto di riforestazione urbana, all'urban jungle
    Valerio Barberis, architetto, Assessore all'Urbanistica Comune di Prato
  • ore 11.30 - 12.30
    La retorica della natura: nuovi parchi urbani in Cina, tra sostenibilità ambientale e recupero della tradizione
    Bianca Maia Rinaldi, architetto, Docente di Architettura del Paesaggio, Dist-Politecnico di Torino
  • ore 12.30 - 13.00
    Conclusioni e dibattito. Nuovi paradigmi e forme del progetto di suolo - Parte I
    Carlo Alberto Barbieri, Architetto, Presidente INU Piemonte e VdA, già PO di Urbanistica, Politecnico di Torino

3 marzo 2021 | ore 9.00 - 13.00

  • ore 9.00 - 9.30
    Introduzione e coordinamento. Telai verdi e progetti per la città e il territorio
    Carolina Giaimo, architetto, PhD, Professore Associato di Urbanistica, Politecnico di Torino
  • ore 9.30 - 10.30
    Quale futuro per lo spazio pubblico post pandemia?
    Paola Carobbi, architetto, Segretario Associazione Biennale Spazio Pubblico
  • ore 10.30 - 11.30
    Faenza: il progetto urbanistico del verde per una nuova ripartenza
    Ennio Nonni, architetto, INU-Urbit ore
  • 11.30 - 12.30
    L'approccio transcalare delle Infrastrutture verdi e blu
    Maria Quarta, architetto, Direzione Ambiente Energia Territorio, Regione Piemonte
  • ore 12.30 - 13.00
    Conclusioni e dibattito. Nuovi paradigmi e forme del progetto di suolo - Parte II
    Carlo Alberto Barbieri, architetto, Presidente INU Piemonte e VdA, già PO di Urbanistica, Politecnico di Torino

La partecipazione dà diritto a 8 CFP 
+ info: fondazioneperlarchitettura.it

pubblicato in data: