Master RISCAPE. Il progetto di paesaggio nei territori vulnerabili

master di II livello | Università degli Studi di Napoli Federico II

pubblicato il:

Domanda di ammissione entro il 31 marzo 2022

Ultime giorni per iscriversi al master di II livello "RISCAPE. Paesaggi a rischio. Il progetto di paesaggio nei territori vulnerabili" , organizzato dall'Università degli Studi di Napoli Federico II - con il coordinamento del prof. arch. Pasquale Miano - per formare figure professionali altamente qualificate e specializzate nel campo della progettazione del paesaggio in contesti vulnerabili al rischio naturale e antropico.

Il percorso didattico, sperimentale, innovativo e multidisciplinare, sarà incentrato sull'esperienza laboratoriale e tratterà temi specialistici connessi alla progettazione multiscalare del paesaggio, all'individuazione, alla previsione e alla mitigazione dei rischi, alla capacità di elaborare strategie progettali adattive, con riferimento al progetto dello spazio aperto e alla sua potenziale valenza terapeutica rispetto alle esigenze di vivibilità e di salute pubblica.

A chi si rivolge

Possono inviare la domanda di ammissione - entro il 31 marzo 2022 ore 12 - architetti, ingegneri, architetti del paesaggio, biologi, geologi, agronomi, conservatori dei beni architettonici e ambientali, e pianificatori territoriali urbanistici e ambientali.

Il numero massimo di iscritti è fissato a 25. Il master verrà attivato con un numero minimo di 5 allievi.

La selezione avverrà sulla base dei titoli, del curriculum vitae e del portfolio, con il fine di delineare una valutazione del profilo culturale del partecipante.

Sbocchi professionali

I partecipanti avranno la possibilità di lavorare in distretti idrografici del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM), enti parco, enti locali (Regioni e Comuni), uffici centrali e periferici del Ministero della Cultura (MiC), studi professionali e società di ingegneria-architettura, imprese operanti in ambito paesaggistico e aziende specializzate.

I campi applicativi nei quali il diplomato potrà trovare sbocchi occupazionali saranno connessi, inoltre, alle frequenti situazioni caratterizzate dalla necessità di progettazione di misure di prevenzione e risanamento paesaggistico e ambientale.

Iscrizione e costi

Le domande dovranno pervenire entro il 31 marzo 2022.

Il costo del master è di 1.516 euro da pagare in due rate:

  • 766 euro al momento dell'iscrizione, comprensivo del bollo di € 16,00 assolto in modo virtuale
  • 750 euro entro il 30 settembre 2022

Tirocini e stage

Grazie alla collaborazione con enti e importanti istituzioni, quali il Parco Nazionale del Vesuvio, l'Autorità di Bacino Distrettuale dell'Appennino Meridionale, il MIC-Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli ed il Centro Studi PLINIVS dal 2006 Centro Nazionale di Competenza sul Rischio Vulcanico per la Protezione Civile Italiana, sarà possibile l'attivazione di stage e attività sul campo, finalizzate all'inserimento delle figure professionali all'interno del contesto lavorativo.

Borse di studio

Le partnership attivate dal Dipartimento di Architettura hanno reso possibile l'ampliamento dei contributi premiali fino a un numero di 6 borse di studio per i partecipanti maggiormente meritevoli.

Locandina

MASTER [RISCAPE]
Paesaggi a rischio. Il progetto di paesaggio nei territori vulnerabili
Napoli, marzo 2022 - febbraio 2022

+info: masterdiarc.it