L'illuminazione monumentale

workshop

pubblicato il:

iscrizioni entro 17 maggio 2008

"Sapienza" Università di Roma  - Dipartimento Itaca

19 - 24 maggio 2008 teoria ed esercitazioni
orario 9.00 - 13.00 / 15.00 - 18.30

Per un ottimale utilizzo della luce nella città è necessario che il criterio dell’illuminazione funzionale sia associato a quello dell’illuminazione artistica e monumentale. Il progetto di illuminazione deve tener conto delle diverse qualità dell’insieme variegato di componenti che costituiscono lo spazio architettonico. Il monumento, in qualità di episodio prezioso e puntuale, ma intimamente connesso al tessuto della città, ha bisogno di una luce in grado di esaltarne le qualità architettoniche, ma al contempo capace di rispettarlo e di suggerirne il significato spirituale, in armonia con il contesto urbano. L’impianto di illuminazione di un monumento, sia delle sue parti esterne, che delle sue parti interne, richiede l’esistenza di un sistema di gestione e controllo, in grado di proporre scenari luminosi precostituiti e, talvolta, di variare i flussi di luce artificiale al variare delle condizioni di luce naturale: a questo aspetto sarà dedicato un particolare approfondimento.

Destinatari del Workshop
Operatori del settore, architetti, ingegneri, installatori e promotori tecnici. É indispensabile una conoscenza base dei fondamenti di fisica tecnica e delle nozioni fondamentali d’illuminotecnica.

Per quanti desiderano integrare le proprie conoscenze sui fondamentali è prevista, su richiesta, una lezione opzionale sabato mattina 17 maggio.

 

Quota di iscrizione: € 900,00 + IVA per laureati e professionisti € 500,00 + IVAper studenti da versare all’atto dell’iscrizione

 

PROGRAMMA | modulo di iscrizione (formato .pdf)