Premio Piranesi Prix de Rome 2009

premio di architettura

pubblicato il:

iscrizioni entro 31 luglio 2009

L'Accademia Adrianea di Architettura e Archeologia Onlus, istituisce la Settima Edizione del "Seminario Concorso Internazionale di Museografia di "Villa Adriana" e contestualmente ad esso il "Premio Piranesi_Prix de Rome", che si terrà a Villa Adriana e Roma dal 28 agosto all'11 settembre 2009.

Il Premio Piranesi_Prix de Rome è intimamente e strutturalmente legato al Seminario Internazionale di Museografia "Villa Adriana", e ne costituisce momento propedeutico di formazione e partecipazione. Obiettivo del Premio è l'alta formazione progettuale finalizzata alla museografia per l'archeologia e alla scenografia per la valorizzazione dei beni archeologici.

La formula del Premio Piranesi_Prix de Rome sarà quella del concorso ristretto ad una fase, riservato agli studenti e ai giovani architetti, ingegneri, archeologi, scenografi, artisti e designer partecipanti al Seminario Internazionale di Museografia di Villa Adriana.

La Settima Edizione: Museo Materiale e Museo Immateriale

La finalità dell'Edizione 2009 del seminario è l'organizzazione del concorso di idee per la progettazione del MHADRO (Hadrianean Opposite Museum), che consiste nella definizione di un doppio museo da collocarsi sia a Villa Adriana (Material Museum), sia nei luoghi adrianei di Roma archeologica (Immaterial Museum).

Il Material Museum è dedicato alla figura di Adriano Architetto, e quindi al rapporto tra la cultura architettonica e artistica, promossa sotto il suo principato, matrici greco-ellenistiche ed iconografia egizia.

Va concepito come entità museale permanente (progettata con criteri di reversibilità) da collocare strategicamente all'interno dell'area archeologica di Villa Adriana, dotata di una collezione di oggetti fisici, composta da elementi o frammenti di opere architettoniche originali, modelli o rappresentazioni di architetture o parti di esse, da opere di statuaria, da ricostruzioni a diverse scale dimensionali.

L'Immaterial Museum è invece dedicato alla figura di Homo Hadrianus, e in particolare agli aspetti psicologici descrivibili nella celebre triade Varius, Multiplex, Multiformis. Esso può essere concepito:

  • a) come performance a carattere artistica ed effimera, da esprimere attraverso rappresentazioni teatrali, danza, happening o altre forme di arte contemporanea, da allestire come scenografia urbana in una location scelta tra quelle adrianee presenti a Roma: Tempio di Venere e Roma, Pantheon, Tempio di Adriano in Piazza di Pietra, Mausoleo di Adriano (Castel Sant'Angelo).
  • b) Come bolla informatica da implementare in un ambiente caratterizzato simbolicamente, totalmente privo di collezione fisica, ma immerso in un fluido dove, per contro, è possibile "scaricare" la propria collezione virtuale, mediante dispositivi tecnologici palmari. All'interno della bolla informatica, la visita diventa un'esperienza "segreta", vissuta intimamente, in un ambiente totalmente trasparente come trasparenti sono le informazioni e gli "oggetti" esperibili esteticamente (non solo immagini, ma suoni, poesie, musiche, canti in lingua latina, io narrante virtuale, ecc).

I temi progettuali, pongono al centro della riflessione, gli aspetti di relazione tra la realtà dei siti archeologici e i linguaggi dell'architettura e delle arti contemporanee, sviluppati attraverso le metodologie proprie della museografia e delle sue scale d'intervento (paesaggio, architettura, interni), della scenografia e dell'allestimento di installazioni artistiche.

Contestualmente a ciò, la riflessione dovrà oltremodo incentrarsi e confrontarsi anche con gli aspetti di modernizzazione dei percorsi museografici interni alla Villa in chiave di massima accessibilità e minime limitazioni.

Destinatari:

La partecipazione al seminario-concorso è aperta a tutti gli studenti laureandi del terzo anno della laurea triennale ed agli studenti del primo e secondo anno della laurea specialistica, nonché ai dottorandi delle seguenti facoltà, italiane degli Stati dell'UE e degli USA: Architettura, Ingegneria, Disegno Industriale, Lettere e Filosofia con indirizzo in Conservazione dei Beni Archeologici, e Corsi di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali.

E' aperta inoltre agli studenti di tutte le accademie italiane e straniere con sede a Roma, nonchè agli studenti del terzo anno delle scuole professionali di Interior Design, ed ai giovani architetti, designers e archeologi di età non superiore ai trentacinque anni (fa fede la data annuale di fine Seminario).

La quota di partecipazione al Seminario è di Euro 320,00.

Termine iscrizioni e versamento quota di partecipazione 31 Luglio 2009.

LOCANDINA - formato pdf

 

Per informazioni:
- T
el - Fax 02.87395433 / 031.3590234 - E-mail: premio.piranesi@gmail.com
- Website: www.premiopiranesi.net - www.accademiaadrianea.net