Architettura globale e sostenibilità culturale

Progetti cinesi dell'architetto Joseph Di Pasquale e di AM Progetti

IN/ARCH Sicilia, in occasione del 18° SAEM, organizza una conferenza tenuta dall'Arch. Joseph Di Pasquale per presentare il lavoro del suo studio: AM Progetti ed in particolare l'esperienza svolta in Cina.

Catania, sabato 6 novembre 2010 ore 19.00

mostre e convegni

Catania, sabato 6 novembre 2010 ore 19.00

L'Istituto Nazionale di Architettura - IN/ARCH Sicilia, in occasione del 18° SAEM - Salone dell'Edilizia del Mediterraneo, organizza una conferenza tenuta da Joseph Di Pasquale, con il contributo critico di Maurizio Vogliazzo e Marco Scarpinato, per presentare uno degli studi di architettura che meglio interpreta lo stile progettuale italiano nei complessi scenari nazionali ed internazionali: AM Progetti, di cui l'Arch. Di Pasquale è fondatore.

In linea con i principi di IN/ARCH Sicilia, questo incontro intende promuovere e coordinare gli studi sull'architettura, valorizzandone i principi e favorendone l'applicazione, e lo fa coinvolgendo i principali attori interessati e sollecitando l'interesse della collettività.

Durante la conferenza si darà particolare spazio all'esperienza progettuale svolta da AM Progetti in Cina, luogo in cui l'Arch. Di Pasquale ha ambientato interessanti progetti: nel 2008 vince, infatti, il concorso internazionale di progettazione urbana per la nuova ecotown di Jingwu a Tianjin, di 75.000 abitanti, dove applica le teorie sull'ecodensità. Nel 2009 quello per la nuova sede della Guang Dong Plastic Exchange a Canton, un progetto ispirato alla tradizione locale dei dischi di giada.

Dall'incontro con la Cina Di Pasquale matura il pensiero sopra il complesso rapporto tra globalizzazione e identità culturale, tra contemporaneità e tradizione, e ne fa principio fondatore della filosofia progettuale dello studio AM, a tal proposito l'Architetto chiarisce "Pensiamo che l'architettura non possa essere fatta di oggetti extraterrestri pronti ad atterrare in qualsiasi parte del pianeta. Ogni luogo ha una sua storia fatta di cultura e tradizioni. La nostra filosofia nell'architettura e nell'urban design è quella di cercare all'interno di questo patrimonio spunti e ispirazioni per compendiare cultura e tradizione, tecnologie sostenibili e linguaggio architettonico contemporaneo".

Invito

Appuntamento: sabato 6 novembre 2010 ore 19.00
presso il Centro Fieristico Le Ciminiere, Viale Africa - Catania.

W. www.inarchsicilia.com

Joseph Di Pasquale

Nasce a Como nel 1968. Architetto e urban designer, si forma al Politecnico di Milano dove si laurea nel 1991 con Guido Canella. Segue un decennio di esperienza sul campo in cui realizza numerosi interventi di edilizia residenziale ed industriale in Italia ed all'estero, come il Polo tecnologico di Calcinate (2001). Nel 1995 l'arch. fonda con Dario Sacchi AM Progetti, che oggi ha sedi a Milano, Pechino e Canton. Nel 2002 si diploma in regia produzione cinematografica alla New York Film Accademy e fonda la casa di produzione Jamko Film a Milano. Dal 2002 è docente di composizione architettonica al Politecnico di Milano. Negli anni tra il 2002 e il 2006 inizia a ridefinire il concetto di "contesto", estendendolo all'immaginario simbolico del "desiderio di architettura" che prelude la realizzazione di un edificio; Di questo periodo sono la scuola materna di Boltiere, la sede Polini Motori ad Alzano Lombardo, il Palamonti - sede CAI di Bergamo. Nel 2006 fonda con Alessandro Tonassi il gruppo AM lab per la ricerca e la sperimentazione in architettura e disegno urbano e realizza numerosi interventi in tutta Europa, sia in ambito di ristrutturazione sia di nuova costruzione, per ville private, uffici, edifici industriali, spazi commerciali e mostre temporanee. Approfondisce il tema dell'impatto ambientale dei grandi insediamenti produttivi, elaborando un particolare approccio alla progettazione di edifici industriali che sistematizza in varie pubblicazioni e che ha occasione di sperimentare realizzando alcuni interventi significativi. Joseph Di Pasquale ha vinto numerosi concorsi di architettura, quali ad esempio, l'Indoor Arena Sport a Bergamo (non costruito), il quartiere Vitkov Park a Praga, il nuovo parco di divertimenti Minitalia a Capriate S.Gervasio e ottenuto una menzione d'onore al concorso nazionale per la nuova biblioteca comunale di Lecco.

pubblicato in data:

Architettura globale e sostenibilità culturale - Progetti cinesi dell'architetto Joseph Di Pasquale e di AM Progetti

IN/ARCH Sicilia, in occasione del 18° SAEM, organizza una conferenza tenuta dall'Arch. Joseph Di Pasquale per presentare il lavoro del suo studio: AM Progetti ed in particolare l'esperienza svolta in Cina.

Catania, sabato 6 novembre 2010 ore 19.00