Porte aperte alla Riva

Cantù (CO), 25 febbraio 2011 ore 14.00

Riva 1920 - produttrice da anni di arredi in legno massello - è lieta di mostrare ad architetti e progettisti l'intero ciclo di produzione dei suoi mobili, dal taglio del tronco sino al prodotto finito.

Le sue sedi di Cantù ogni mese saranno pronte ad accogliere i visitatori con l'intento di dare massima trasparenza al prodotto Riva ed al contempo creare un'occasione di confronto tra azienda e designer, discutendo della preziosa materia.

Il primo incontro si terrà il prossimo 25 febbraio. Il visitatore sarà guidato nelle due sedi dell'azienda, nel nuovo centro polifunzionale e nello showroom dove è esposta parte della collezione Riva. Si passerà, poi, al Museo del Legno, spazio suggestivo ed unico per la sua storia: uno dei più grandi d'Italia, che racchiude una collezione privata di circa 2800 pezzi e macchine ed utensili per la lavorazione del legno, datati 1800 circa.

All'interno di questo spazio si terrà un confronto con Maurizio Riva, in cui i partecipanti avranno la possibilità di esprimersi, di domandare e di dare voce a pensieri e idee riguardanti il legno ed il design.

Sarà inoltre, un'occasione per conoscere la tradizione e la sensibilità di un'azienda che ha scelto una produzione attenta al rispetto ambientale. Da oltre 20 anni, infatti, Riva produce mobili a basso impatto ambientale, utilizzando solo legno di forestazione e di riuso, trattato con grande cura, con tecniche oramai dimenticate e mediante finiture ecologiche a base di cere, oli naturali e colle viniliche senza formaldeide.

L'azienda, aperta anche all'innovazione, si è avvalsa delle preziose collaborazioni di oltre 40 architetti e designers, tra cui: Renzo e Matteo Piano, Pininfarina, Mario Botta, Matteo Thun, Michele de Lucchi, Terry Dwan, Karim Rashid, Philippe Starck, Thomas Herzog.

Programma | modulo di adesione

Appuntamento: venerdì 25 febbraio 2011, ore 14.00 - 17.30
per il ritrovo presso il parcheggio Garden Bedetti Via Genova, 2 - Cantù (CO).

W. www.riva1920.it

Riva 1920 è anche lieta di promuovere, in collaborazione con la Fondazione Venezia e ExpoVenice, il primo concorso di idee per la creazione di una panchina/seduta per esterni, in legno di Briccole: i caratteristici pali in legno di rovere simbolo del paesaggio lagunare di Venezia. (www.professionearchitetto.it/concorsi/notizie).

pubblicato in data: