Progetto Cielo-infinito: il cimitero del futuro

Milano, 3 - 10 marzo 2011

In vista del prossimo Expo 2015 e in risposta alla riduzione degli spazi disponibili e alla situazione di degrado delle strutture cimiteriali attualmente esistenti in Italia, oltre che alla necessità di maggior risparmio energetico e valorizzazione delle aree verdi, lo skyline di Milano presto si ridisegnerà con una nuova costruzione: un concept architettonico innovativo, moderno, elegante e a ridotto impatto ambientale che ospiterà grandi aree da dedicare a spazi cimiteriali e a luoghi in cui celebrare le funzioni religiose.

Ideato dall'architetto Riccardo Manfrin, e con il sostegno di Knauf Italia, il Progetto Cielo sarà presentato in occasione di una conferenza stampa che si terrà giovedì 3 marzo alle ore 11.30 presso l'Urban Center di Milano (Galleria Vittorio Emanuele II, 11/12)

 

La costruzione oggetto di discussione è un edificio a torre in modo da rispondere a varie istanze: tra cui la generale situazione di degrado delle strutture cimiteriali esistenti e la riduzione di spazi disponibili.

La verticalizzazione della struttura consente anche di ridurre l'impatto di occupazione del suolo. 34 piani, 100 metri di altezza, una superficie di base di 8.500 Mq, 4.000 nicchie e 16.500 Mq destinati ad un grande giardino italiano per la costruzione che rappresenterà il concetto di 'cimitero del futuro'.

Appuntamento: presentazione giovedì 3 marzo, ore 11.30
presso l'Urban Center, Galleria Vittorio Emanuele II, 11/12 - Milano

Il progetto sarà in mostra dal 3 al 10 marzo 2011 da lunedì a venerdì ore 9-18

Le immagini di Cielo-infinito su Domus
www.domusweb.it/it/news/cielo-infinito-il-cimitero-del-futuro/

pubblicato in data: