La valorizzazione del fondo ex Cossar: i progetti partecipanti

mostra di progetti

pubblicato il:

Aquileia (UD), 22 luglio - 15 settembre 2011

Al piano terra di Palazzo Meizlik di Aquileia la mostra Il concorso d'idee per la valorizzazione del fondo ex Cossar: i progetti partecipanti dedicata ai progetti presentati al concorso di idee  internazionale lanciato nel febbraio 2010 dalla Fondazione Aquileia, volto alla valorizzazione dell'area archeologica "fondo ex Cossar".

Saranno inoltre esposti i progetti didattici realizzati, sulla base del bando del concorso d'idee, dagli allievi del terzo anno della Facoltà di Ingegneria di Udine- Corso di Laurea in Scienze dell'Architettura (docente Claudia Battaino).

All'inaugurazione venerdì 22 luglio alle h. 18.00 interverranno:

Alviano Scarel,
Presidente della Fondazione Aquileia

Gianni Fratte,
Direttore della Fondazione Aquileia

Eugenio Vassallo,
capogruppo del R.T. vincitore del Concorso d'idee

Mauro Bertagnin,
Presidente del Corso di Studi in Architettura dell'Università di Udine

Appuntamento: inaugurazione venerdì 22 luglio 2011, ore 18.00
Periodo espositivo: 22 luglio al 15 settembre 2011.
Palazzo Meizlik, via Patriarca Popone 7, Aquileia.

Orario di apertura: mar.-ven. 16.00-19.00; sab.-dom. 10.00-13.00; 16.00-19.00

web www.fondazioneaquileia.it


Il concorso

Il concorso mirava alla valorizzazione dell'area archeologica del fondo Cossar e ad acquisire un'idea progettuale per realizzare una nuova copertura funzionale e integrata nel paesaggio, che evocasse da un lato le volumetrie e gli ambienti antichi, ma che fosse anche assolutamente all'avanguardia quanto a sistemi tecnologici.

Inoltre, esplicita richiesta della Fondazione era quella di un progetto di copertura modulare e replicabile, affinché il contributo di idee offerto da questo Concorso non si limitasse al miglioramento della fruibilità del fondo Cossar, bensì potesse estendersi all'intero patrimonio archeologico aquileiese.

Quanto ai vincitori: al primo posto si è classificato il raggruppamento del prof. Eugenio Vassallo, ordinario di Restauro all'Università IUAV di Venezia.

Gli altri componenti del gruppo: prof. Pierluigi Grandinetti, ordinario di Composizione architettonica allo IUAV, il prof. Sandro Pittini, l'archeologa Maurizia De Min, l'ing. Marino Del Piccolo, gli architetti Massimiliano Valle, Daniele Mucin, Dario Cazzaro, Piera Puntel,i periti Stefano Massarino e Federico Mondini oltre ad altri professionisti che hanno prestato le proprie consulenze.