Giovanni Izzo | Promised Land

Caserta, 25 marzo 2012, ore 18.00

L'Atelier Cucina La Signora Alice dopo aver ospitato il progetto fotografico 12 Testimoni del territorio - dodici scatti per raccontare la storia, l'architettura, l'arte di Terra di Lavoro a cura del Fai Delegazione Caserta - dà vita ad un nuovo progetto. Chi sono i 12 testimoni? Se non li conosciamo, li scopriremo presto.

La Signora Alice, con la collaborazione dell'Associazione culturale Ottantuno, aprirà le proprie porte ad ognuno dei 12 testimoni singolarmente, invitandoli a presentarsi attraverso il proprio punto di vista sulla fotografia.

Ad inaugurare la rassegna, domenica 25 marzo alle ore 18 negli spazi di via Gasparri 20 a Caserta, sarà il fotografo artista Giovanni Izzo che con il progetto Promised Land, svolto in collaborazione con il centro di prima accoglienza Donazione Fernandez e pubblicato nel 2010 da Federico Motta Editore, ci accompagnerà nel viaggio verso la Terra Promessa attraversando il paesaggio umano di Castel Volturno, capitale multietnica della provincia di Caserta.

Ritratti di immigrati, volti troppo spesso oscurati dal linguaggio comune e presentati come clandestini. Un prezioso invito a guardare in volto le persone, ad osservarle con curiosità e rispetto, e superare diffidenze e paure che sfociano spesso in episodi di intolleranza, chiusura e razzismo, perché "non c'è modo più sicuro di liberarsi dal pregiudizio che guardare l'altro negli occhi" (Marina Itolli).

Appuntamenti
Vernissage: domenica 25 marzo 2012 ore 18.00 | Rassegna: fino al 20 maggio - dal giovedì al sabato dalle 19 alle 24 - domenica dalle 12 alle 16. La Signora Alice Atelier cucina, via Gasparri 20 Caserta.

web www.lasignoraalice.it | tel. 0823 1713173


Giovanni Izzo
è nato a Grazzanise nel '53. Ha frequentato l'Istituto d'Arte e si è poi diplomato all'Accademia di Belle Arti di Napoli. Decisivo l'incontro con Mimmo Iodice di cui è stato allievo, seguendone il prezioso insegnamento ben oltre la durata del corso. Per questa fondamentale esperienza ed altri approfondimenti e confronti artistici e professionali, ha meritato l'approdo alla Biennale di Venezia nel 1978. Si è affermato al Kodak European Gold Award,giudicate le sue immagini, uno standard di eccellenza per il ritratto artistico e creativo. Ha realizzato test sulle pellicole per conto di Kodak. Dal 2002 collabora con Canon-Italia. Ha ottenuto moltissimi riconoscimenti critici su fondamentali riviste nazionali ed internazionali di fotografia e architettura, tra le quali: "Il Fotografo Professionista", "Progresso Fotografico", "Photo International", "Photographies", "Dove", "Posh","Bauwelt".

La sua è una ricerca pura sull'essenza dell'arte e scienza fotografiche. web www.izzofotografia.com.

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: