L'architettura naturale, alleato anti-inquinamento

convegno

Bolzano, sabato 26 gennaio 2013 ore 15.30

Alla 8° fiera internazionale per la sostenibilità in edilizia Klimahouse di Bolzano, sabato 26 gennaio, l'Associazione nazionale Architettura bioecologica presenterà in un convegno le migliori esperienze per ridurre l'impatto ambientale nel settore delle costruzioni.

Per capire quanto il settore delle costruzioni sia impattante per l'ambiente bastano cinque dati: esso infatti incide per il 40% sui consumi di energia, per il 30% sull'uso di risorse naturali e sulla produzione di rifiuti, per il 20% sul consumo d'acqua ed è causa del 40% delle emissioni di anidride carbonica. Dati che fanno capire quanto sia urgente e sempre meno procrastinabile la diffusione su larga scala dei principi dell'architettura naturale nella costruzione di nuovi edifici e nelle ristrutturazioni del patrimonio edilizio esistente.

Questo tema sarà al centro del convegno "Costruire nessi e filiere tra verde, territorio, energia e acqua" che ANAB, associazione nazionale Architettura bioecologica, organizzerà sabato 26 gennaio dalle 15.30 e le 17 al Klimahouse di Bolzano, la fiera internazionale specializzata nell'efficienza energetica e la sostenibilità in edilizia (Sala Latemar).

Il convegno - spiegano gli organizzatori - sarà rivolto sia agli addetti ai lavori sia ai clienti più attenti e consapevoli, con l'obiettivo di evidenziare le esperienze più significative nel campo dell'edilizia a ridotto impatto ambientale. Le relazioni saranno quindi dedicate alla scoperta dei vantaggi dell'uso della canapa per ridurre le emissioni nocive, all'analisi delle tecniche costruttive basate sul risparmio di energia e acqua, ai metodi di progettazione sostenibile del verde urbano, ai vantaggi della costruzione naturale nella messa in sicurezza antisismica del territorio.

Oltre all'evento del 26, ANAB sarà presente tutti i giorni della fiera Klimahouse, dal 24 al 27 gennaio, con un proprio stand (G22 - Padiglione C) insieme ad ICEA, Istituto di certificazione, partner nell'attività di Certificazione dei materiali da costruzione per la bioedilizia. ANAB presenterà le proprie attività istituzionali: consulenza e certificazione e promozione dei prodotti certificati ANAB-ICEA per la Bioedilizia, che verranno presentati ed esposti con schede che ne illustrano le principali caratteristiche di sostenibilità.

INTERVENTI

Apertura lavori
Siegfried CamanaAttualità dell'Architettura Naturale

Introduzione | h 15.30-15.45
Nicola Arnaldi, Giunta ANAB  
Costruire Nessi e Filiere per la post-Sostenibilità

Ore 15.45-16.00
Chiara Odolini, Università IUAV
Water Energy Food = il Nesso per una nuova Sostenibilità

Ore 16.00-16.15
Olver ZaccantiMettere in sicurezza antisismica il territorio costruendo Naturalmente

Ore 16.15-16.30
Paolo Ronchetti, Equilibrium,
Neo-edilizia e rigenerazione con la canapa

Ore 16.30-16.45
Martina Lucchi, Maddalena Scalabrin, Streetitalia,
Progettazione responsabile del verde urbano

Ore 16.45-17.00
Question time - dibattito

Appuntamento: sabato 26 gennaio 2013 ore 15.30-17.00
Klimahouse Bolzano (come arrivare) Sala LATEMAR.  

ANABwww.anab.itKlimahousewww.fierabolzano.it/klimahouse

pubblicato in data: